Home / In evidenza  / Agrigento, Iacolino-Falzone: “Firetto abbandoni vani sogni di gloria”
   

Agrigento, Iacolino-Falzone: “Firetto abbandoni vani sogni di gloria”

 
“Una città ricca di storia e cultura come Agrigento merita il meglio. L’idea di farne la Capitale della Cultura nel 2020-dopo Palermo-sembra però improbabile”. E’ quanto scrivono, in una nota stampa, i consiglieri comunali Iacolino e Falzone.
” Le grandi emergenze-strade senza manutenzione , collegamenti improbabili,servizio idrico inefficiente,quartieri degradati, scuole insicure-suggeriscono una maggiore attenzione al presente ed alle questioni irrisolte.
La soluzione dei tanti problemi attuali-che comprende un offerta turistica inadeguata-viene così costantemente rinviata in attesa dei grandi eventi che forse non arriveranno mai.
Una sana ambizione su progetti concretamente realizzabili è quel che serve e non già iniziative velleitarie per distrarre la comunità.
Chiediamo al sindaco Firetto di abbandonare vani sogni di gloria -due capitali della cultura siciliane una dopo l’altra è ipotesi irrealizzabile-e di occuparsi delle  emergenze della nostra città, sospesa fra i ricordati sogni inattuabili dell’amministrazione in carica e le esigenze ed i diritti dimenticati dei cittadini di Agrigento”.
NON CI SONO COMMENTI
  • gaetano 13 Febbraio 2017

    Vogliamo Agrigento capitale della cultura !!!! Che fastidio vi da ? . Poi sui dati turistici dimostrate di non vivere ad agrigento . Ma lo sapete che Agrigento lo scorso anno è stata dopo taormina la meta più visitata in sicilia? ma di cosa parlate ?

POSTA UN COMMENTO