Home / In evidenza  / Nota Orazio Guarraci
   

Nota Orazio Guarraci

 
Credo che il valore degli esseri umani sta nella qualità della propria DIGNITA’, nella necessità di comportarsi con assoluta correttezza, rettitudine e senso di responsabilità. Credo che le persone si possono distinguere, tra coloro che hanno uno spiccato senso dell’ONESTA’ INTELLETTUALE e coloro che credono nella loro presunta FURBIZIA, capace di RAGGIRARE, INGANNARE e PRENDERSI GIOCO di tutti gli altri.
Circa 8 mesi fa è stata eletta la Sindaca Carmina. La quale, durante la campagna elettorale, aveva promesso di attuare, a favore dei tantissimi disoccupati, il REDDITO DI CITTADINANZA. Aveva assicurato che non avrebbe dichiarato il DISSESTO FINANZIARIO. Aveva rassicurato i genitori che avrebbe provveduto e garantito il TRASPORTO DEGLI STUDENTI. Aveva assicurato il normale svolgimento del servizio di REFEZIONE SCOLASTICA. Aveva rassicurato i genitori che avrebbe garantito il RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE. Ricordate che, per questi disservizi, si era creato un comitato spontaneo di MAMME, le quali rivendicavano i loro diritti e dei loro figli??
Tante belle parole! A chiacchere ha fatto sognare gli empedoclini. Di tutte queste promesse non ne ha rispettata neanche una. Si è giustificata che non aveva i soldi. Ma questo era noto a tutti.
Ricordate che la Sindaca in campagna elettorale ha messo tra i primi punti la riduzione del COSTO DELLA POLITICA? Ricordate che, la Sindaca e gli Assessori avevano dichiarato di rinunciare al 30% delle loro indennità di carica? Ricordate che su proposta della Consigliera Comunale del PD Valentina Di Emanuele il consiglio Comunale, all’unanimità, ha rinunciato al 100% delle indennità dovute dai gettoni di presenza? Lasciando le somme a disposizione del Comune per altre necessità? Qualcuno si era illuso che, anche la Sindaca e gli Assessori, seguissero l’esempio proposto dalla Consigliera del PD! Pensando che, anche loro, rinunciassero al 100% delle indennità di carica. D’altronde la Sindaca, non si è mai messa in aspettativa dal suo lavoro, pertanto ha continuato a prendere lo stipendio come insegnante. Ricordiamo, alla Sindaca, che lo stipendio lo percepisce dallo Stato, cioè sempre da noi cittadini contribuenti. Ovviamente dovendo andare a scuola, toglierà tempo per gli adempimenti dei suoi doveri amministrativi e istituzionali. Qualcuno dice che “tanto, essere presente o assente, cambia poco”. Ricorderete, la Sindaca, in alcune apparizioni televisive che dichiarava che rinunciava a liquidarsi le proprie spettanze, per dare priorità ai pagamenti degli stipendi dei dipendenti comunale e degli operatori ecologici? E.. INVECE????? E.. INVECE????
La Sindaca e gli Assessori si sono fatti liquidare circa 50.000,00 € di indennità di carica per i primi sei mesi. Si sono presi TUTTO! HANNO INTASCATO TUTTO! NON HANNO RINUNCIATO NEANCHE AL 30%! COMPLIMENTI! SI SONO PAPPATI TUTTO! PREDICANO BENE MA RAZZOLANO MALE! NON HANNO LASCIATO NIENTE AL COMUNE! A differenza dei Consiglieri Comunali che hanno lasciato il 100% al Comune.
Chiedo, specialmente alle mamme, non vi viene il VOLTASTOMACO? Con 50.000,00 € si potevano pagare gli abbonamenti per gli studenti? Ovvero, si poteva garantire la mensa scolastica ai bambini? Si potevano ristorare alcune famiglie bisognose? Ovvero, si potevano impegnare per i giovani disoccupati? Come si fa a dire una cosa e farne un’altra? Questo è l’esempio che diamo ai nostri figli?
Ma come fate a non INDIGNARVI? Come fate a subire passivamente? Come fate a sopportare l’IPOCRISIA? Come fate a sopportare la MISTIFICAZIONE E L’INGANNO? Come fate a non comprendere che siete stati INGANNATI! Siete stati ABBINDOLATI! Siete stati RAGGIRATI! Siete stati ILLUSI! Come fate a non rivendicare i VOSTRI DIRITTI! Come fate a non pensare al futuro dei vostri FIGLI! Come fate a non comprendere che in questi otto mesi di insignificante presenza amministrativa, non si è fatto NIENTE per il LAVORO, per lo SVILUPPO, per l’OCCUPAZIONE DEI GIOVANI! Se dovesse continuare così, sarà inevitabile L’EMIGRAZIONE DEI VOSTRI FIGLI. DEI VOSTRI MARITI. LA COLPA, NON E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DEGLI ALTRI! E’ ANCHE VOSTRA! COSA STATE FACENDO PER GARANTIRE UN FUTURO AI VOSTRI FIGLI? RIFLETTETE! RIFLETTETE! RIFLETTETE!
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO