Home / In evidenza  / Comune Agrigento, novità su cartelle esattoriali

Comune Agrigento, novità su cartelle esattoriali


In occasione della prossima seduta del Consiglio comunale di Agrigento sarà discusso il Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento che consentirà ai cittadini di beneficiare della rottamazione delle cartelle esattoriali di diretta gestione comunale relative ai tributi locali. Così annuncia il sindaco Firetto, che spiega : “Il regolamento disciplina la definizione agevolata delle entrate comunali, anche tributarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione di pagamento. L’attivazione della procedura per le entrate comunali consentirà ai debitori di estinguere il debito, rateizzandolo e senza corrispondere le sanzioni, versando le somme ingiunte a titolo di capitale ed interessi, e le spese relative alla riscossione coattiva, alla notifica dell’ingiunzione di pagamento e alle eventuali procedure cautelari o esecutive sostenute”.

NON CI SONO COMMENTI
  • Avatar
    philips 24 Gennaio 2017

    Sarebbe opportuno che gli uffici si preoccupassero di mandare le ingiunzioni non allo scadere del quinto anno con date retroattive nell’ingiunzione e raccomandate al 30 dicembre. Preciso, grazie a Dio non ho alcun arretrato, anzi mi sono state richieste tasse già pagate, che regolarmente ho contestato allegando i pagamenti che per mia abitudine conservo sempre oltre i cinque anni. Non si sa mai

POSTA UN COMMENTO