Home / Cronaca  / Peschereccio affondato a Lampedusa, recuperato cadavere di Francesco Solina

Peschereccio affondato a Lampedusa, recuperato cadavere di Francesco Solina

E’ stato recuparto il cadavere del marinaio disperso nel naufragio del peschereccio Giacomo Maria. A recuperare il cadavere ad una profondità di circa 60 metri sono stati i sommozzatori della Guardia costiera giunti appositamente da Messina. Il marinaio, Francesco Solina, 51 anni, era disperso da diverse settimane dopo l’affondamento della barca, affondamento che vide tre superstisti. Nei giorni scorsi si era tentato il recupero ma le condizioni proibitive meteo marine lo avevano impedito.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO