Home / Secondo Piano  / Arisa non la manda a dire: "Non mi farete fare la fine di Mia Martini"

Arisa non la manda a dire: "Non mi farete fare la fine di Mia Martini"

Non ci sta Arisa, al secolo Rosalba Pippa, che malgrado 2 Sanremo vinti, e svariati dischi di platino, è stata snobata dal Wind Music Awards

Non l’hanno invitata.Come se non esistesse nel panorama musicale italiano, eppure Arisa, resta una delle migliori cantanti italiane, capace di grande intonazione e capacità espressiva. Una interprete di tutto rispetto, che meritava di calcare il palco dei Wind Music Awards, evento che premia i nomi più famosi della musica italiana.
E così attraverso i social network Arisa si sfoga con un post che fa riflettere. Racconta che nel mondo della musica di sono “quelli fighi, e quelli no”. Accusa il mondo dello spettacolo, e le sue parole trasudano grande amarezza, soprattutto quando la cantante lucana, nel suo sfogo, attacca dicendo che “non permetterà a nessuno di farle fare la fine di Mia Martini”.
Neanche al “Concertone di Radio Italia”, è stata invitata, insomma è stato come se Arisa, non esistesse come cantante, come Big della musica italiana. E ci sarebbe da guardare l’elenco di quelli che invece sono stati invitati, per i quali – così come Arisa commenta nel suo post – sono state fatte le dovute eccezioni, anche se non hanno vinto i platino, o altro.
Si interroga adesso sul suo cammino, fatto da sempre di sudore e di nessun aiuto, di quel dovercela fare da sola. Ma su una cosa è certa…nessuno le farà fare la fine della grande Mia Martini, che nessuno voleva “in giro” perché portava male, perché era troppo malinconica, perché non era adeguata al circuito.
E se le luci dei riflettori qualcuno decide di spegnerli, forse sarebbe il caso di arrampicarsi ad accendere le stelle, perché una voce bella, che canta bene canzoni piacevolissime, merita di continuare a farlo, a discapito di meccanismi che rispettano forse, solo le regole di un mercato “senza regole logiche”.
Ma spera che andrà meglio, Arisa, e non molla.
E resta la voce migliore del panorama pop italiano, del momento. Anche se qualcuno, fa finta di non saperlo.
Simona Stammelluti

NON CI SONO COMMENTI
  • Avatar
    Giorgio 9 Giugno 2016

    Cara Rosalba, non aver partecipato al Wind Music Awards ti deve far sta bene perché a parte qualche bravo artista che, con coraggio e consapevolezza ha cantato dal vivo, molti, invece, in maniera vile e per nulla professionale, hanno “cantato” in play back…
    Per il resto, cara Rosalba, sei stata tu a volerti creare questo personaggio ambiguo, falso, irreale che ti ha permesso di scalare e superare molti blocchi che sono costretti a subire gli artisti “normali”.
    Hai una bellissima voce (quando canti) ma dai fastidio quando parli, tutto qui.
    Con affetto

POSTA UN COMMENTO