Home / 2016 / Maggio (Pagina 32)

La Capitaneria di Porto ha sequestrato in tre operazioni 2500 chili di tonno rosso. Sono state elevate tre multe per un totale di 9 mila euro. Nelle acque a nord di Pantelleria una motovedetta del comando della Guardia Costiera ha multato un motopesca con 21 esemplari di tonno senza essere in possesso del permesso speciale. Stessa sorte per un altro motopesca, sorpreso a sbarcare 13 esemplari di tonno rosso presso la località Stagnone del comune di Marsala. Infine nel Golfo di Palermo un’altra motovedetta ha sequestrato un esemplare dal peso di circa 310 chili catturato illegalmente da una unità da diporto.

A Palermo, Alessandro Nasta, 38 anni, organizzatore di eventi e di serate nei locali, molto conosciuto in città, si è ribaltato più volte la scorsa notte con la sua automobile in via Pietro Bonanno ed è morto. È stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per estrarre il corpo dalla vettura. Alessandro Nasta è stato vittima dell’ incidente al rientro da una festa organizzata ieri sera, a cui hanno partecipato centinaia di persone. E’ stato complicato per gli uomini dell’infortunistica risalire all’identità della vittima. E’ stato necessario rintracciare i familiari per compiere il riconoscimento.

Ad Agrigento, domani, sabato 21 maggio, alle Stoai, nella Valle dei Templi, in via Cavaleri Magazzeni 1, alle ore 11, si svolgerà un incontro in occasione dell’ imminente avvio, a giugno, del progetto cosiddetto “City of the Temples”, già presentato con successo ed entusiasmo pochi mesi addietro. I partner, presenti e futuri, e i titolari delle strutture alberghiere, dei bed and breakfast, operatori turistici e servizi collegati, e anche ristoranti, bar e locali vari, sono invitati a partecipare alla presentazione, a cui seguirà un aperitivo. City of the Temples è un progetto che intende rilanciare  l’economia turistica ad Agrigento tramite il network collaborativo ed elementi di innovazione nel settore del turismo e del marketing.

Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi, bersaglio di un fallito agguato di stampo mafioso, e che oggi riceve la visita del ministro dell’ Interno, Alfano, è rientrato a lavoro, e afferma : “Già ieri sono tornato subito al Parco a lavoro per dare un segnale forte. Non mi fermo, vado avanti più deciso di prima per contrastare gli interessi della mafia. Tutti i dipendenti del Parco dei Nebrodi, i sindaci e tutta la comunità si sono stretti a me e mi hanno dimostrato la loro vicinanza. Ora siamo più uniti e più forti di prima e la risposta dello Stato sarà determinata e implacabile. Ripensando a mente fredda a quanto successo, ho capito che l’attentato nei miei confronti con quelle modalità poteva essere stato ideato solo dai vertici della mafia. Io sono salvo solo grazie agli uomini della scorta e al dirigente Manganaro, che hanno risposto al fuoco. Sono stati attimi terribili ”.

WORKSHOP SULLE ENERGIE RINNOVABILI: IL MODULO FOTOVOLTAICO A CONCENTRAZIONE TwinFocus® Si terrà il 27 maggio p.v. un seminario con l’intento di mettere in evidenza l’efficienza e le prestazioni del fotovoltaico ad alta concentrazione nel territorio siciliano. Il seminario si svolgerà alle ore 16:00, presso l’Hotel Dioscuri Bay Palace della città di Agrigento. Il progetto viene proposto da AtemEnergia S.r.l.. AtemEnergia S.r.l. è uno Spin-Off partecipato dell’Università di Padova che ha una convenzione col Dipartimento di Fisica dell’Università di Padova. Obiettivo del seminario è la promozione della cultura del fotovoltaico ad alta concentrazione CPV (Concentrated PhotoVoltaics) al fine di generare una campagna di comunicazione in termini di crescita, ricerca e sviluppo, promuovendo cultura d’impresa e sapere tecnico-scientifico. L’esperienza dei proponenti nasce da diversi campi della Fisica sperimentale, maturata presso centri di ricerca nazionali (Istituto Nazionale Fisica Nucleare, Centro Studi e Ricerche “E. Fermi”), e internazionali tra cui CERN (Ginevra) e Fermilab (USA). AtemEnergia S.r.l. ha sviluppato diversi sistemi fotovoltaici a concentrazione, il più recente dei quali TwinFocus®. Il modulo fotovoltaico a concentrazione TwinFocus®, utilizza riflettori brevettati TwinFocus®, realizzati con specchi di altissima qualità di spessore estremamente ridotto. I sistemi CPV TwinFocus® sono prodotti da una rete d’imprese che parteciperanno al seminario:  Unitek S.r.l. Azienda italiana di lavorazione stampi e progettazione di componenti in materiale plastico specializzata, in particolar modo, nel settore automobilistico;  UNICA M.M.P S.r.l. Azienda italiana che si occupa di stampaggio termoplastici e della costruzione delle relative attrezzature. Al suddetto seminario interverranno Mariella Lo Bello (Vice Presidente della Regione Siciliana) Sandro Centro (Ordinario di Fisica Sperimentale presso l’Università degli Studi di Padova), Adriano Sartor (UNITEK S.r.l.), Francesco Damian (UNICA MMP S.r.l.), Maurizio Messina (ATEMENERGIA S.r.l. Sicilia) nonché i Presidenti degli specifici ordini professionali della provincia di Agrigento. Il seminario intende offrire informazioni tecnologiche a tutti i comuni della provincia di Agrigento che, attraverso l’adesione al Patto dei Sindaci, si stanno impegnando ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche AtemEnergia S.r.l. Sicilia Arch. Maurizio Messina Tel: +39 370 3078019 Tel: +39 329 7263321 maurizio.messina@atemenergia.it rinnovabili nei propri territori mirando al raggiungimento e superamento dell’obiettivo europeo riguardante la riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020. Il seminario è anche rivolto a tutti i professionisti tecnici ed alle aziende che vogliono acquisire le conoscenze di base sugli impianti fotovoltaici ad alta concentrazione, sul risparmio e l’efficienza energetica da essi generati. Il sostegno da parte dei mezzi di informazione è indispensabile affinché l’impegno concordato nel suddetto Patto dei Sindaci coinvolga tutti i cittadini nonché i settori produttivi del territorio siciliano, indirizzandoli ad una compatta campagna culturale mirata all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili per autoconsumo laddove la loro applicazione ideale in aree dove la radiazione solare DNI (Direct Normal Irradiation) è molto alta. In poche parole dove i cieli sono tersi e limpidi. Queste aree costituiscono la cosiddetta solar belt che comprende Sicilia e Nord Africa, oltre ad altre zone documentate dalle mappe accessibili (NASA et al.). Per questa ragione la presenza dei media al nostro Seminario e un contributo al dibattito sarebbero oltremodo graditi. Saranno presenti i sindaci dei comuni della provincia di Agrigento e comuni limitrofi, le categorie professionali, i rappresentanti di CIA, Coldiretti e Confagricoltura e della CNA. Arch. Maurizio

Guardia Costiera di Porto Empedocle: Ordinanza n. 27/2016 del 19/05/2016 (Manifestazione “Pilaia Project” – Tradizionale gara marinara denominata “A cursa de vuzziteddri” (Area portuale di Porto Empedocle – 21-22/05/2016)
Si informa che la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle ha emanato le seguenti Ordinanze:
–     27/2016 del 19/05/2016, con cui è stato disciplinato lo svolgimento della manifestazione “Pilaia Project”, organizzata dall’associazione culturale “Mariterra” di Porto Empedocle, in programma sabato 21 e domenica 22 maggio nell’area portuale di Porto Empedocle, nel cui ambito sono previste le seguenti attività: installazione di stand, svolgimento di festeggiamenti e giochi nel piazzale “Torre Carlo V” in area portuale e rimozione di rifiuti dall’antistante arenile denominato “Pilaia”, nei giorni 21 e 22 maggio; svolgimento della tradizionale gara marinara denominata “A cursa de vuzziteddri”, con impiego di piccoli natanti a remi secondo un percorso prestabilito, il giorno 22 maggio dalle ore 15.00 alle 16.00 nello specchio acqueo in concessione alla soc. Marine Work antistante il piazzale “Torre Carlo V”.
E’ fatto obbligo di prestare massima attenzione e cautela, con divieto di navigazione, ancoraggio, transito, sosta, pesca, balneazione, sorvolo (a quota inferiore a 50 metri) ed ogni altra attività di superficie e subacquea all’interno degli specchi acquei e delle aree demaniali marittime interessate. Personale della Guardia Costiera condurrà mirate attività di vigilanza al fine di garantire il rispetto delle Ordinanze. Tutte le norme emanate dalla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle per fini di sicurezza della navigazione e portuale, tutela della pubblica incolumità, salvaguardia ambientale e polizia marittima sono integralmente reperibili sul sito web www.guardiacostiera.gov.it/porto-empedocle.

Sabato prossimo, 21 maggio, alle ore 18,30, presso il Castello Chiaramonte di Favara, il Comune di Favara in collaborazione con il Piccolo Teatro città di Agrigento  Fazio Catering di Giovanni Fazio, e FotoMax Di Massimo Macaluso presentano la
SETTIMA EDIZIONE DEL PREMIO PIPPO MONTALBANO
La manifestazione è stata ideata e voluta dal Comune di Favara, nella persona del Sindaco Rosario Manganella nonché dal Dott. Antonio Patti e dalla poetessa Liliana Arrigo per ricordare l’Attore Agrigentino che, proprio nelle bellissime sale del Castello, il 14 febbraio 2009 si esibì nella sua ultima performance.
Questa manifestazione è diventata oramai un appuntamento di grande prestigio con la cultura, non solo agrigentina.
Illustri esponenti del cinema, della televisione, del teatro, della prosa, della musica, della poesia e dell’arte intesa in senso lato, hanno ricevuto nelle scorse edizioni l’ambito riconoscimento per meriti artistici.
Quest’anno saranno premiati i seguenti Artisti:
Domenico Centamore (per il cinema)
Serenella Bianchini (per l’arte)
Nereo Luigi Dani (per la musica)
Nuccio Mula (per la cultura)
Mario Gaziano (alla carriera)
Paolo Di Noto (per il teatro)
Fabrizio Giuliano (alla memoria)
Interventi artistici della Pianista Rita Capodicasa e dell’Attrice Lia Rocco.
Presenta la serata Marcella Lattuca.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti

L’Hotel Tre Torri di Agrigento ha organizzato il Contest fotografico “L’Album dei Ricordi – Condividi con noi i tuoi scatti”. Si tratta di un Foto Contest su Facebook rivolto a tutti coloro che hanno festeggiato un evento importante presso l’Hotel Tre Torri.
“L’Album dei Ricordi” è  stato pensato con lo scopo di rivivere e condividere i momenti più importanti della propria vita, il ricevimento del  matrimonio, il battesimo di un figlio, la prima comunione di un nipotino, la festa di laurea, la festa dei diciotto anni, tutti momenti di grande gioia che l’Hotel Tre Torri ha avuto il piacere e l’onore di ospitare.
Fra tutte le foto inserite all’interno dell’Album dei Ricordi, le tre che otterranno più like riceveranno come omaggio un soggiorno in alcune delle località più belle della Sicilia.
In collaborazione con Interlude hotels & resorts i primi tre fortunati potranno godere di un soggiorno in una delle seguenti strutture.
1° Quintocanto Hotel & SPA di Palermo Soggiorno di una notte per due persone con Prima Colazione più Percorso Benessere SPA
2° Al Belvedere Salina di Salina (Isole Eolie) Soggiorno di una notte per due persone con Prima Colazione
3° Hotel Clelia (Ustica) Soggiorno di una notte per due persone con Prima Colazione
L’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio Gratuito del Consorzio Turistico Valle dei Templi e del Distretto Turistico Valle dei Templi e Sabato 28 Maggio alle ore 18:00 presso l’Hotel Tre Torri, si terrà il Photo Contest Cocktail, evento conclusivo del Contest fotografico dove saranno presentate tutte le foto partecipanti e dove sarà possibile degustare gratuitamente una selezione delle nuove pietanze dedicate alla banchettistica preparate dallo Chef Gaspare Piparo. Gli ospiti intervenuti saranno inoltre allietati dall’intrattenimento musicale del Sassofonista Massimo Lauria del Trio Red Moon
L’ingresso è gratuito previa prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0922 606733 fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per Info e Regolamento consultate la seguente Nota https://goo.gl/huO74h

Evento Facebook

A Menfi i Carabinieri della Compagnia di Sciacca, capitanata da Salvatore Marchese, hanno arrestato un uomo di 44 anni del quale gli investigatori hanno diffuso solo le iniziali del nome, C C. Si tratta di un pregiudicato che risponderà di porto abusivo di arma, lesioni personali e minaccia. L’uomo, ubriaco, ha picchiato con violenza l’anziana madre all’interno di un esercizio pubblico a Menfi, da dove è stato allontanato da alcune persone che hanno assistito alla scena. E lui ha minacciato di armarsi con un fucile subacqueo e di ritornare per vendicarsi di tutti. I Carabinieri hanno sorpreso il 44enne appena fuori da casa sua armato con un fucile subacqueo e con arpione inserito, e lo hanno arrestato.