Home / Cronaca  / Agrigento, la lettera di un ex abitante abusivo…

Agrigento, la lettera di un ex abitante abusivo…

Ad Agrigento ha diffuso una lettera alle redazioni Beniamino Vella, ex abitante del fabbricato appena abbattuto in Via Cavaleri Magazzeni nell’ambito delle demolizioni di immobili abusivi in corso. Il signor Beniamino Vella, tra l’altro, afferma : “Insieme alla nostra casa, si è abbattuta anche quella poca speranza che avevamo, quella di poter vivere ancora sotto il nostro tetto e dove i miei genitori sono morti. Oggi nessuno si è chiesto dove stanotte saremmo potuti andare a vivere. Ci sentiamo abbandonati dalla nostra amministrazione, per l’ennesima volta, che dovrebbe avere una tutela maggiore se, ad essere colpita, è una intera famiglia con un padre invalido, una madre e 2 figli minorenni di cui uno anch’esso invalido. La stessa amministrazione non ha voluto attendere una sentenza del Tar, frantumando e vanificando quanto si era costruito, non inteso esclusivamente come fredde mura ma come focolare domestico, per tutti questi anni, con un atto sconvolgente. Oggi vorremmo essere degli immigrati per essere ospitati in albergo, invece siamo solo italiani e quindi ci aspettano le stelle. Oggi non abbiamo più niente”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO