Home / Cronaca  / "Ma che bravo" a Sciacca, arrestato
   

"Ma che bravo" a Sciacca, arrestato

 

A Menfi i Carabinieri della Compagnia di Sciacca, capitanata da Salvatore Marchese, hanno arrestato un uomo di 44 anni del quale gli investigatori hanno diffuso solo le iniziali del nome, C C. Si tratta di un pregiudicato che risponderà di porto abusivo di arma, lesioni personali e minaccia. L’uomo, ubriaco, ha picchiato con violenza l’anziana madre all’interno di un esercizio pubblico a Menfi, da dove è stato allontanato da alcune persone che hanno assistito alla scena. E lui ha minacciato di armarsi con un fucile subacqueo e di ritornare per vendicarsi di tutti. I Carabinieri hanno sorpreso il 44enne appena fuori da casa sua armato con un fucile subacqueo e con arpione inserito, e lo hanno arrestato.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO