Home / Cronaca  / Revocati sette concorsi di cui uno all'Asp
   

Revocati sette concorsi di cui uno all'Asp

 

I rigori della legge di stabilità e nuove esigenze di organico hanno causato l’annullamento di 7 concorsi per 489 posti alla Regione. La scure si è abbattuta soprattutto sull’assessorato ai Beni Culturali. Sono stati avviati i procedimenti di revoca in autotutela dei concorsi per titoli a 1 posto di dirigente tecnico biblioteconomo, 11 posti di dirigente tecnico naturalista, 50 posti di assistente tecnico geometra e disegnatore, 83 posti di assistente addetto a laboratorio di informatica, fotointerpretazione, aerofotogrammetria, tecnica audiovisiva, 100 posti di assistente tecnico (archeologo, architetto, etnonaturalista, storico dell’arte, documentarista), e 120 posti di assistente tecnico aiutobibliotecario-documentarista. Si tratta di concorsi banditi 15 anni addietro e mai espletati. In ambito sanitario, infine, l’Azienda sanitaria di Agrigento ha revocato il concorso per 124 posti di dirigente medico in vari settori.

20151102-123750.jpg

POST TAGS:
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO