Home / 2015 / Aprile


“Finalmente. Finalmente i direttori generali delle Aziende sanitarie in Italia saranno scelti esclusivamente sulla base del merito, del alto profilo professionale e del superamento di un apposito concorso. Dopo decenni di indebite interferenze politiche, di malagestione, di debiti in rosso, finalmente una rivoluzione verso il futuro a benefici di tutti i cittadini italiani. Il riconoscimento va al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e a tutto il governo, per aver fortemente voluto e difeso questo provvedimento, inserito nel DDL Madia, che oggi ha ottenuto il via libera del Senato. Un altro passo verso il futuro. Un’altra promessa mantenuta”. Lo dichiara Nino Bosco, deputato di Area popolare (Ncd-Udc).

Agrigento: intervento di manutenzione sulla condotta idrica principale in via delle Dune.

Campobello di Licata: riparazione di una perdita idrica sulla condotta principale in via Tripoli.

Sciacca: una squadra di manutenzione sta effettuando un intervento di riparazione sulla condotta idrica principale in Via Tommaso Fazello; inoltre proseguono i lavori di manutenzione straordinaria sulla condotta idrica in Via Lido.

Proseguono i lavori anche in altri comuni della provincia:

–          Favara: intervento di manutenzione straordinaria sulla condotta idrica principale in c.da Portella.

–          San Biagio Platani: intervento di riparazione sulla condotta idrica principale che da Cozzo Tondo giunge a Rendinara.

–          Siculiana: interventi di manutenzione all’impianto di sollevamento reflui in via Botticelli.

Aj Summers, Fabio Curto, Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Thomas Cheval, Keeniatta, Marianè, Andrea Orchi, Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Lele, Roberta Carrese, Marco De Vincentiis, Ira Green, Alessandra Salerno. Sono queste le 16 voci che hanno superato il primo Live di “The Voice of Italy”, condotto da Federico Russo in onda ieri in prima serata su Rai2. I ragazzi accedono al secondo Live in programma mercoledì 6 maggio.

La serata ha registrato su Twitter il miglior risultato di questa edizione: tra l’inizio e la fine della puntata gli utenti che hanno twittato sono stati circa 16 mila con circa 76 mila interazioni.

Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax, Noemi e Pelù si sono dati da fare per supportare i propri team, il pubblico da casa tramite il televoto ha stabilito le tre voci migliori di ogni squadra. Ai coach la scelta più difficile: salvare una  tra le due voci rimaste.

Hanno lasciato il programma: Dany Petrarulo (Daniela Petrarulo, nata a Grottaglie (Taranto), vive a Rimini), Alessia Labate (Marano Principato, Cosenza), Tekla (Francesca Cini di Borgonuovo di Sasso Marconi, Bologna), Tommaso Gregianin (Venezia).

Ospiti della prima diretta di “The Voice of Italy” i Saint Motel, il gruppo californiano si è esibito insieme ad alcuni talenti (una donna per ogni team) sulle note delle due hit “My Type” e “Cold cold man”.

Si sono qualificati per la puntata di mercoledì 6 maggio:

TEAM FACH: Aj Summers (Alberto Slitti di Monsumanno Terme, Pistoia) con “Take a look around” dei Limp Bizkit, Fabio Curto (nato ad Acri, Cosenza, vive a Bologna) con “The Scientist” dei Coldplay, Chiara Dello Iacovo (nata a Savigliano Cuneo,  vive ad Asti) con “Giudizi universali” di Samuele Bersani, Sarah Jane Olog (nata a Rimini vive a Roma) con “Love runs out” dei One Republic.

TEAM NOEMI: Thomas Cheval (Ferrara) con “Addicted to you” di Avicii, Keeniatta (Desirie Beverly Baird nata in Sudafrica a Germiston, vive a Ischia, Napoli) con “You’ll follow me down” di SkunkAnansie, Marianè (Mariangela De Santis di Lecce) con “L’immensità” versione di Gianna Nannini, Andrea Orchi (Roma) con “Billie Jean” versione di Chris Cornell.

TEAM JAX: Carola Campagna (Triuggio, Monza Brianza) con “All’alba sognerò”, versione italiana di “Frozen”, Maurizio Di Cesare (Cagliari) con “Animals” dei Maroon 5, Sara Vita Felline (Matino, Lecce)con “Kobra” di Donatella Rettore, Lele (Raffaele Esposito di Pomigliano D’Arco, Napoli) con “Hold back the river” di James Bay.

TEAM PELÙ: Roberta Carrese (Venafro, Isernia) con “Amore che viene, amore che vai” di Fabrizio De Andrè,  Marco De Vincentiis (nato a Napoli, vive a Roma) con “Monna Lisa” di Ivan Graziani e “Gioconda” dei Litfiba, Ira Green (Arianna Carpentieri di Villaricca, Napoli) con “Lithium” dei Nirvana, Alessandra Salerno (Palermo) con “Diamante” di Zucchero.

La V-Reporter Valentina Correani, ha interagito con lo studio collegandosi dalla Web Room e dando voce agli utenti dei social.

“The Voice of Italy” è attivo su Facebook: thevoiceufficiale, Twitter: @THEVOICE_ITALY con gli hashtag  #tvoi e per le squadre #teamnoemi #teampelù #teamjax #teamfach, Instagram: thevoice_italy e Vine: @thevoice_ita. Con l’App ufficiale di “The Voice of Italy” (disponibile per Android e iOs) si può diventare un Coach, costruire il proprio Team e sfidare altri Team. Sarà come essere seduti sulla poltrona rossa.

Domani, venerdì primo maggio, a Raffadali, il corteo della Festa del Lavoro partirà alle ore 16, accompagnato dalla banda musicale Luigi Parisi. Alle 17.30 si uniranno alla marcia i Carri del lavoro. Alle 18.30 in piazza Progresso interverranno il commissario del Comune e i sindacati. E alle ore 22, in piazza Progresso, si svolgerà il concerto di Sandro Giacobbe.

il Direttore Generale dell’ASP di Agrigento, comunica che a seguito dell’approvazione della rete ospedaliera pubblicata sulla GURS n. 4 del 23/01/2015, ha adottato con deliberazione n. 613 del 23/04/2015 l’atto di recepimento e attuazione della stessa rete che tiene conto, in questa prima fase, dei posti già presenti nella precedente dotazione organica, e sta procedendo ad indire i seguenti concorsi :

Ospedale di Agrigento
– Direttore UOC MCAU
– Direttore UOC Anestesia e Rianimazione
– Direttore UOC Ostetricia e Ginecologia;
Ospedale di Licata
– Direttore UOC MCAU
– Direttore UOC Ostetricia e Ginecologia;
Ospedale di Canicattì
– Direttore UOC MCAU
– Direttore UOC Anestesia
– Direttore UOC Ostetricia e Ginecologia

Inoltre al fine di rendere funzionale ed efficiente il funzionamento delle strutture aziendali, ha chiesto la relativa autorizzazione in deroga per attivare le seguenti figure:
Presso l’Ospedale di Agrigento:
– Direttore UOC Farmacia Ospedaliera P.O. Agrigento
– Direttore UOC Lungodegenza P.O. Agrigento
– Direttore UOC Malattie Infettive P.O. Agrigento;
Presso l’Ospedale di Licata:
– Direttore UOC di Cardiologia del P.O. Licata
– Direttore UOC Chirurgia Generale del P.O. Licata;

Presso l’Ospedale di Canicattì:
– Direttore UOC di Cardiologia del P.O. Canicattì
– Direttore UOC Pediatria P.O. Canicattì;
– Direttore UOC Chirurgia Generale P.O. Canicattì
– Direttore UOC Direzione Sanitaria PP.OO. Canicattì e Licata;
Presso l’ Ospedale di Sciacca:
– Direttore UOC di Emodinamica del P.O. Sciacca
– Direttore UOC di Anatomia Patologia del P.O. Sciacca
– Direttore UOC Ortopedia P.O. Sciacca
– Direttore UOC Oncologia P.O. Sciacca
– Direttore UOC Nefrologia e Dialisi Sciacca;
Presso l’Ospedale di Ribera
– Direttore UOC Chirurgia Generale P.O. Ribera.

Si comunica altresì, che l’amministrazione, ove fossero state indette procedure concorsuali senza espletamento delle prove, provvederà alla revoca e alla re indizione sulla scorta delle nuove norme di legge in materia.
Inoltre la Direzione Generale ha chiesto all’Assessorato di essere autorizzata al conferimento dell’incarico di Dirigente Responsabile Amministrativo UOC Distretto Ospedaliero AG2 nel rispetto dei regolamenti per il conferimento degli incarichi dirigenziali dell’Area Sanitaria, Tecnica, Professionale e Amministrativa e della normativa di riferimento.
Con la stessa nota ha chiesto l’immissione in servizio per:
n. 1 posto di Direttore UOC Medicina Trasfusionale del P.O. di Agrigento ( c on la deliberazione n. 8328 del 14/12/2012 si è provveduto a prendere atto dei verbali della Commissione esaminatrice) per il quale non è stato individuato il vincitore.;

n. 1 posto di Direttore UOC Igiene Degli Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione Medica ( con deliberazione n. 1100 del 05/05/2014 si è provveduto a prendere atto dei verbali della Commissione Esaminatrice) per il quale risulta un solo idoneo;:

n. 1 posto di Direttore UOC Malattie Psichiatriche degenerativo involutivo e n. 1 posto di Direttore UOC Modulo Dipartimentale Sciacca Ribera Bivona per i quali la precedente direzione commissariale ha individuato i vincitori ;

Per tali 4 posti è stata chiesta l’autorizzazione per l’immissione in servizio dei vincitori, essendo state espletate tutte le procedure di rito.

Giovedi prossimo 7 maggio, alla presenza del segretario regionale del PDR, l’on. Michele Cimino e del candidato  sindaco, Silvio Alessi,  il Patto dei Democratici per le Riforme (PDR), presenterà presso il Circolo Empedocleo sito in via Atenea,  la lista dei propri candidati al Consiglio Comunale di Agrigento per Alessi Sindaco. Tra i candidati saranno presenti : Giovanna Ganci, Gaetano Graci, William Giacalone, Diego Milazzo e Gaetana Moncada.

Il Comune di Agrigento informa i cittadini che l’ufficio elettorale rimarrà chiuso nei giorni 01- 02 e 03 maggio 2015, come previsto dalla circolare della Regione Siciliana Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica.

Pertanto, per il rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali per la presentazione delle liste dei candidati, in occasione delle elezioni amministrative del 31 maggio – 01 giugno 2015, l’apertura degli uffici sarà assicurata lunedì 04 maggio 2015 e martedì 05 maggio15 dalle ore 08,00 alle ore 14,00 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30. Mercoledì  06 maggio 2015 dalle ore 08,00 alle ore 14,00.

Primo giorno di lavoro del dott. Marcello Maisano, il nuovo Commissario Straordinario nominato dalla Regione Siciliana per gestire il Libero Consorzio Comunale di Agrigento fino al 31 luglio 2015, nelle more dell’approvazione della legge di riforma degli enti di area vasta che dovrebbe essere discusso ed approvato dall’Ars nelle prossime settimane.

Il Commissario Maisano ha iniziato la sua giornata incontrando i funzionari dell’Ente per poi dedicarsi ad un primo esame della situazione amministrativa dell’Ente e alla definizione dei primi atti della sua gestione.

Maisano è stato nominato lo scorso 24 aprile con il decreto n. 129 dall’Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica Ettore Leotta e del Vice Presidente della Regione Mariella Lo Bello in sostituzione del Presidente Crocetta.

Con il suo insediamento il Commissario straordinario assume le funzioni del Presidente, della Giunta e del Consiglio Provinciale.

Il Dott. Maisano è attualmente dirigente di terza fascia del Dipartimento Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale ed è inserito nell’organigramma della Direzione Affari Generali dell’Assessorato.

Indicono per  sabato 2 maggio 2015 alle ore 10,00  dinnanzi alla prefettura di Agrigento un sit-in di protesta contro la legge elettorale, nota come Italicum, in discussione nel parlamento italiano.                          Tale legge, col premio di maggioranza garantito al solo partito che in una coalizione ottiene più voti e la sicura elezione dei deputati che si dimostrano sudditi dei segretari dei partiti (capi lista), peggiora persino il Porcellum, dichiarato incostituzionale.                                                     Sull’altare della stabilità del sistema si intendono sacrificare i diritti costituzionali elementari dei cittadini, come il voto uguale per tutti e la libertà di voto.                                                                Noi contestiamo che un parlamento nato da una legge elettorale incostituzionale, per di più con una maggioranza risicata, sia legittimato a stabilire le regole di convivenza valide e vincolanti per tutti i cittadini.                                                                                                                                              Chiediamo che venga ripristinata la legalità costituzionale andando subito al voto con la legge risultante dalla sentenza della Costituzione, detta Consultellum, e che venga garantita la democracità del voto attraverso il sistema proporzionale e la preferenza unica.

Lillo Firetto non è più il sindaco di PortoEmpedocle. Alle 14 e 30 di oggi, dopo l’ultima Giunta, Firetto ha
firmato e consegnato nelle mani del Segretario generale del Comune, Pietro Rizzo, la lettera di dimissioni da primo cittadino. Poco prima di dimettersi, Firetto aveva convocato per l’ultima volta i suoi assessori per approvare gli ultimi importanti provvedimenti quali la riduzione dell’ addizionale Irpef di competenza comunale di 0.2 punti
in percentuale. “Un gesto significativo di alleggerimento della pressione fiscale per i cittadini – ha spiegato Lillo Firetto – che
avranno un immediato sollievo”. E’ poi stata prorogata l’esenzione della tassa sul suolo pubblico per gli esercenti della via Roma a causa dei fastidi di cantiere subiti a causa dei lavori di riqualificazione della strada stessa, e l’attivazione gratuita del wi-fi in alcune aree di aggregazione della città come via Roma e piazza Italia. Lunedì, alla ripresa dell’attività amministrativa, a
fare le veci del sindaco, fino all’arrivo del Commissario Straordinario Regionale, sarà l’attuale vicesindaco, Salvo Scimè.