Home / Cronaca  / Regione, verso il licenziamento di mille ex Pip
   

Regione, verso il licenziamento di mille ex Pip

 

I controlli a tappeto in corso alla Regione sui requisiti dei precari ammessi da tempo al beneficio del sussidio mensile che adesso è di 832 euro : la Regione è pronta a licenziare oltre mille ex Pip, quindi un terzo dei precari che attualmente sono parte di uno dei bacini più discussi. Si tratta di precari che hanno la fedina penale macchiata da reati gravi. La decisione è stata assunta durante un vertice a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione, tra il presidente Rosario Crocetta e i dirigenti dell’assessorato al Lavoro. I provvedimenti saranno al più presto firmati. Ad accelerare le procedure sono stati alcuni episodi di cronaca come una recente retata a Palermo contro un gruppo di presunti rapinatori. Secondo le prime verifiche, in cui sono impegnati i tecnici della Regione in raccordo con la Digos, almeno 3 degli arrestati sono Pip. La scure dovrebbe risparmiare, almeno secondo le intenzioni trapelate, coloro che hanno precedenti di minore gravità, ad esempio la detenzione a fini di spaccio di modiche quantità di sostanze stupefacenti.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO