Home / Cronaca  / "Neonato abbandonato", fermo per la madre di Bagheria
   

"Neonato abbandonato", fermo per la madre di Bagheria

 

La Procura della Repubblica di Termini Imerese ha emesso un provvedimento di fermo per tentato omicidio, aggravato dalla circostanza che sarebbe stato consumato a danno di un discendente, a carico della donna di 38 anni di Bagheria che ieri, dopo il parto, ha tentato di disfarsi del proprio figlio lanciandolo sul balcone in un appartamento vicino e disabitato. Nel frattempo, il piccolo, ricoverato all’ospedale Buccheri La Ferla a Palermo, migliora. Ha iniziato a respirare autonomamente e si è anche alimentato con un po’ di latte. I medici sono fiduciosi di salvarlo.
fonte teleacras

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO