Home / Agrigento  / Turismo ed enogastronomia, la Provincia di Agrigento in Olanda
   

Turismo ed enogastronomia, la Provincia di Agrigento in Olanda

 

La Provincia Regionale di Agrigento promuoverà il proprio territorio in Olanda. Dall’11 al 13 maggio 2012, infatti, operatori enogastronomici, turistici e di altri settori produttivi saranno presenti alla Fiera DE SMAAK VAN ITALIE, che si svolgerà nella città di Haarzuilens, per pubblicizzare i prodotti agroalimentari, enologici e turistici della nostra provincia.
La fiera olandese rappresenta uno dei momenti più importanti per la promozione del made in Italy. Alla passata edizione hanno partecipato 247 aziende italiane rappresentanti tutti i settori più qualificati del made in Italy,  registrando più di 20.000 visitatori.
La Provincia avrà a disposizione uno spazio espositivo complessivo di 120 metri quadrati con 6 postazioni dedicate ad aziende di eccellenza del territorio provinciale, oltre ad uno spazio comune nel quale promuovere l’offerta turistica ed enogastronomica di tutto il territorio provinciale ed effettuare degustazioni a tema.
A seguito della selezione fatta dall’Assessorato allo Sviluppo economico saranno presenti per i prodotti agroalimentari le seguenti ditte: Ditta Buggea con sede a Favara; produttrice di dolci di pasta reale di mandorla; Ditta Colle Vicario con sede a Ribera, produttrice di marmellate; Ditta Provenzani con sede a Palma di Montechiaro, produttrice di olio. Inoltre saranno presenti la cantine “Quignones” di Licata, “Piana dei Cieli” di Menfi, “Caruana” di Montallegro.
Le altre aziende, che hanno manifestato la  volontà di essere presenti, avranno a disposizione, all’interno dello stand della Provincia  degli spazi in comune per promuovere i loro prodotti.
Prevista, anche, la realizzazione di un work shop “Agrigento day” con incontri programmati tra aziende agrigentine e operatori economici stranieri, giornalisti ed esperti.
“Questo evento costituisce una importante opportunità per promuovere e commercializzare la nostra produzione agroalimentare – ha detto il Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi –  e nello stesso tempo rendere più visibile l’offerta turistica della provincia. Il mercato olandese – conclude –  rappresenta un mercato di primaria importanza per i nostri imprenditori e per le esportazioni di prodotti agroalimentari e, sicuramente, sarà utilizzata per creare occasioni di sviluppo, anche in chiave turistica per intercettare nuovi flussi  provenienti  dai Paesi Bassi”.
A rappresentare la Provincia saranno presenti l’Assessore al Turismo Angelo Biondi ed un funzionario dell’Assessorato alle Attività Produttive. L’Assessore  Biondi ha già programmato una serie di incontri istituzionali e con operatori olandesi dei settori produttivi interessati.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO