Home / Agrigento  / Kolymbetra, tutto pronto per "La domenica dei bambini"
   

Kolymbetra, tutto pronto per "La domenica dei bambini"

 

Una giornata speciale dedicata alla famiglia e ai bambini, da vivere all’aria aperta tra i profumi e i colori della natura rigogliosa del Giardino della Kolymbetra, attorniati dalle affascinanti testimonianze archeologiche della Valle dei Templi di Agrigento: questo è quanto promette la manifestazione “La domenica dei bambini” organizzata domenica 13 maggio 2012, dalle ore 10 alle 18, dal FAI – Fondo Ambiente Italiano alla Kolymbetra.
Il programma della manifestazione prevede numerosi laboratori, giochi e animazioni che permetteranno ai più piccoli di conoscere, divertendosi, il ciclo delle colture, la storia dei contadini che nei secoli passati hanno lavorato queste terre e la flora e la fauna presenti in questo splendido giardino. Ad accompagnare i bimbi in questo emozionante percorso di scoperta saranno una fantastica fatina e Giufà, un personaggio di altri tempi a cui verrà affidato il racconto delle storie che i nonni tramandano di generazione in generazione. Inoltre all’ora di pranzo, presso l’area attrezzata, sarà possibile gustare un saporito pranzo rustico tra gli alberi di arancio (prenotazione obbligatoria al numero 335/1229042 tutti i giorni dalle 10 alle 18), con specialità tipiche della cucina contadina siciliana – tra cui “pane “cunzato”, caponata di melanzane, frittata con fave e piselli, pizze ripiene, ricotta di pecora, etc. – a cura di “L’Antico Forno” di Galvano Ali Pasquale – Raffadali (AG).
La Kolymbetra è un autentico gioiello archeologico e agricolo: un tempo sito dell’antica Piscina di Akragas, è diventato nel corso dei secoli un florido giardino ricco di agrumi, frutti e olivi secolari, irrigato con le limpide acque ancora oggi sgorganti dagli Acquedotti Feaci – gli antichi ipogei del V secolo a.C. che un tempo alimentavano la piscina, gli unici tuttora visitabili nella Valle dei Templi.

L’evento è realizzato dal FAI in collaborazione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, la Provincia Regionale di Agrigento e l’Associazione Culturale Nicodemo ed è stato reso possibile grazie al generoso contributo di Conad Sicilia e Groupama Assicurazioni. Con il Patrocinio della Regione Siciliana – Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e il contributo di Tassoni e Prelios.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO