Home / Agrigento  / Rutelli accoglie l'invito di Mariella Lo Bello: curerà gratuitamente l'immagine della Valle e della città
   

Rutelli accoglie l'invito di Mariella Lo Bello: curerà gratuitamente l'immagine della Valle e della città

 

Il Presidente di Alleanza Per L’Italia, Francesco Rutelli, già sindaco di Roma e ministro ai Beni culturali, nel corso di un incontro elettorale con la candidata sindaco Mariella La Bello, ha accolto l’invito della stessa Lo Bello, accettando il ruolo di tecnico per il rilancio dell’immagine dei beni artistico –  culturali della Valle dei Templi e di Agrigento tutta.
“Ringrazio Francesco Rutelli per il contributo che ha deciso di dare, a titolo gratuito, alla città di Agrigento. Grazie alla sua competenza e alla notevole esperienza maturata alla guida della Capitale e del Ministero dei Beni Culturali saprà incidere in maniera decisa al nostro progetto di cambiamento”, ha detto Mariella Lo Bello

20 COMMENTI
  • Avatar
    giulia ferrari 28 Aprile 2012

    Ringrazio anch’io Rutelli,ma la domanda sorge spontanea…..Ma davvero non c’è nessuno tra di noi che abbia la capacità di farlo senza andare a scomodare,(a quanto pare in queste elezioni va di moda),qualcuno che lo faccia al posto nostro,come se fossimo degli inetti? MAH !!!!

    • Avatar
      Francesca 29 Aprile 2012

      mi hai tolto le parole di bocca!

      • Avatar
        philips 29 Aprile 2012

        Concordo anch’io, in città abbiamo persone capaci, serie e preparate per far ciò, quindi non abbiamo bisogno di eccelse menti esterne. Ma siamo in campagna elettorale!

    • Avatar
      Daniele C. 29 Aprile 2012

      Ci sono alcuni ragazzi agrigentini laureati con 110 e lode in conservazione dei beni culturali (laurea a tutti gli effetti, non quella triennale) e diversi master in turismo ed economia del turismo (alcuni di questi conseguiti anche al nord Italia) e andiamo a scomodare Rutelli per promuovere i Templi? Il problema è che sono gli stessi politicanti e dirigenti del settore del turismo e beni culturali che non vogliono i nostri giovani poichè vi garantisco che in certi casi alcuni ragazzi sopracitati si sono proposti per eventuali progetti e sono stati rifiutati sentendosi dire che già diversi esperti ( i soliti raccomandati) erano stati reclutati per tali scopi.Cara Giulia, le menti, e per ginta agrigentine, ci sono, ma non sono volutamente viste.

      • Avatar
        Platone 29 Aprile 2012

        Il problema è che questi giovani, se votassero secondo la propria coscienza e non secondo le promesse di lavoro, avrebbero più possibilità di crescere professionalmente e far crescere la città in cui vivono. Ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale.

      • Avatar
        Francesca 29 Aprile 2012

        verissimo, per entrare nei feudi ci vuole l’accompagnatore. Vedi esempio le macchinine che girano per la valle, La Lo Bello, da sindacalista ha mai verificato il colore del lavoro,se bianco o grigio, tendente al nero??

      • Avatar
        Daniele C. 30 Aprile 2012

        Caro Platone, le posso garantire personalmente che i ragazzi cui mi riferisco hanno sempre votato secondo coscienza e non secondo le promesse di lavoro. Mi chiarisce la sua frase “Ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale”?

  • Avatar
    Graziella Ancona 28 Aprile 2012

    Ci stiamo arrampicando sugli specchi !!!

  • Avatar
    Franco 29 Aprile 2012

    Grazie, no. Di danni all’immagine dell’Italia nell’ambito del turismo ne ha fatti già parecchi. Ricordate il flop pauroso del sito dedicato al turismo in Italia? Costò una vaporiera di quattrini e non servì a nulla.

  • Avatar
    federicobosco 29 Aprile 2012

    Stimo Mariella perchè la conosco da una vita,non ho condiviso il percorso, le alleanze e le persone che hanno determinato la sua canidatura.
    essere proposta a sindao da due dei peggiori politici di questa provincia, come Capodicasa e Di Mauro,non la favorisce.in queso periodo doveva fare come ha fatto Andrea Doria che si è rifiutato di partecipare a manifestaione con Pico della Miranola (alias M. D’alema)per non farsi contaminare,lei invece propone il campione del sottovuoto politico che risponde al mone Del signor Palombelli-Rutelli,che nella vicenda LUSI ha dimostrato di essere o un incapace o un complice.Mariella un colpo di reni lontana dai capodiasa e della sua corte dei miracoli per lui e delle sciagura per il partito e per l’intera provincia.

  • Avatar
    F. R. 29 Aprile 2012

    Please, visit Agrigento, the best country of mortals in the world…

  • Avatar
    agrigentino doc 29 Aprile 2012

    accettando il ruolo di tecnico per il rilancio dell’immagine dei beni artistico – culturali della Valle dei Templi e di Agrigento tutta????????? ma quali competenze e cosa ha fatto per Roma? e poi: Lusi lui che ruolo gli darà??????????

  • Avatar
    pino 29 Aprile 2012

    Rutelli e Lusi no grazie restituisca i soldi del finanziamento pubblico e il signor Rutelli stipendiato dalla politica dal 1979 vada a casa

  • Avatar
    Elena 29 Aprile 2012

    fate lavorare gli agrigentini a pagamento e non rutelli gratis … ma cose da pazzi… qui c’è gente che neanche avete l’idea… si sentono fesserie assurde…

  • Avatar
    luigi 30 Aprile 2012

    un buon motivo per non votare lo bello

  • Avatar
    Giuseppe Cattano 30 Aprile 2012

    Rutelli che lavorerà per agrigento ? e che cosa c’entra questo tizio con la nostra città? va bene la fantasia in campagna elettorale ma così…ma non così sfacciatamente..

  • Avatar
    Jodo San 30 Aprile 2012

    Se possibile preferirei Corrado Guzzanti. Grazie.

  • Avatar
    il titano 30 Aprile 2012

    pensi a giustificare come Lusi abbia tanto rubato.Rutelli non è il nuovo,è stravecchio.

  • Avatar
    Franco 1 Maggio 2012

    …speriamo solo che non registri qualche video messaggio in inglese…Please visit Agrigento!

POSTA UN COMMENTO