Home / Agrigento  / Contributi non pagati, condannata la senatrice Maraventano
   

Contributi non pagati, condannata la senatrice Maraventano

 

Il Tribunale di Agrigento ha condannato a tre mesi e a 300 euro di multa la senatrice della Lega Nord, nonchè vicesindaco di Lampedusa, Angela Maraventano perché, secondo l’accusa, non avrebbe pagato i contributi Inps a un dipendente del suo ristorante. A segnalare il caso fu lo stesso Istituto di previdenza che fece così scattare le indagini. Secondo l’accusa la cifra indebitamente trattenuta sarebbe di circa 4.200 euro. Il caso sembrava chiuso con un decreto penale di condanna, ma la difesa della senatrice della Lega aveva chiesto un processo. Il Pm aveva proposto la condanna a 4 mesi e 400 euro di multa. “Ho già pagato per questa vicenda – ha detto Angela Maraventano – ma evidentemente al giudice non è bastato. Vuol dire che proporremo ricorso in appello”.

1COMMENTO
  • Avatar
    antonio 2 14 Aprile 2012

    Non si deve minimamente preoccupare tanto voi predicate bene,voi della LEGA NORD avete un motto ……..ROMA LADRONA,,ma tutto quello che avete predicato si sta rivoltando su di voi,credete che questa e sfiga siiiiiiiii.

POSTA UN COMMENTO