Home / Agrigento  / Emergenza rifiuti, Lo Bello: la salute dei cittadini prima di tutto
   

Emergenza rifiuti, Lo Bello: la salute dei cittadini prima di tutto

 

Mariella Lo Bello, candidata sindaco di Agrigento, interviene – in una nota – in ordine alla grave emergenza igienico-sanitaria venutasi a determinare in questi giorni a seguito dello sciopero proclamato dai lavoratori del comparto igiene ambientale.
 “Solidarizzo pienamente con i lavoratori delle ditte che per conto di GESA si occupano della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti ad Agrigento – ha detto Mariella Lo Bello –  ma la città non può pagare un prezzo così alto in termini di immagine e, soprattutto, di rischi concreti per la salute pubblica”.
 “Siamo – continua Mariella Lo Bello – al culmine di una situazione drammatica, frutto di una pessima gestione del settore rifiuti nel recente passato, e nessuno, tra gli attuali amministratori  appare in grado di abbozzare uno spiraglio di soluzione. E appare del tutto inutile chiedere l’intervento della Regione per risolvere un problema che ha origine a livello comunale. Per quanto ci riguarda, anche su questo fronte, occorre avviare una nuova fase virtuosa, con l’impegno prioritario del reperimento delle risorse economiche da erogare a GESA e quindi garantendo ai lavoratori il sacrosanto diritto di percepire lo stipendio a fine mese, e lo studio di nuove strategie finalizzate a rendere il servizio non solo sostenibile, ma anche competitivo”.
 “E’ necessario intervenire anche con la protezione civile  al fine di rimuovere i cumuli di spazzatura che intasano le vie cittadine e rendono l’aria irrespirabile. Penso agli anziani e ai bambini che corrono i maggiori rischi di contrarre malattie: con la salute dei cittadini non si scherza, e questa volta, complici le elevate temperature del periodo, il rischio di epidemie è reale ed elevato”, ha concluso Mariella Lo Bello.

4 COMMENTI
  • Avatar
    mimmo 3 Aprile 2012

    articolo puntuale, ma bisogna ritornare alla differenziata ed al porta a porta

  • Avatar
    pippo 3 Aprile 2012

    brava mariella! anche da questo intervento si comprende che hai le idee chiare e la giusta concretezza per amministrare bene agrigento!

  • Avatar
    saro li basci 4 Aprile 2012

    se ha le carte in regola non gliela faranno amministrare, stia tranquillo.

POSTA UN COMMENTO