| | letto 62 volte |

Vito Bucceri collabora con la Giustizia

Vito Bucceri, 44 anni, di Menfi, bracciante agricolo, arrestato dai Carabinieri lo scorso 7 luglio nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia cosiddetta “Opuntia”, perché ritenuto il capomafia di Menfi, collabora con la Giustizia. E la scelta di Bucceri di collaborare con i magistrati sarebbe risalente a prima del suo arresto, quando ancora è stato in libertà. Le dichiarazioni di Vito Bucceri, che ha ammesso di essere il reggente mafioso di Menfi per volontà del boss sambucese, Leo Sutera, sono state depositate anche al processo antimafia nell’agrigentino “Icaro”, nell’ambito del processo denominato “Icaro”, pendente con 34 richieste di rinvio a giudizio.

Tags:

Commenti chiusi