| | 167 views |

Verona: Vinitaly 2010, il più selettivo al mondo. 71 medaglie su 4000 campioni in concorso

Veronafiere, Vinitaly 2010

Veronafiere, Vinitaly 2010

Con il contributo fondamentale dell’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE) si è svolto a Verona il 18° Concorso Enologico Internazionale di Vinitaly che ha visto in competizione quasi 4000 campioni di vini provenienti da 27 Paesi produttori.

Per l’occasione sono state costituite 21 commissioni di valutazione , coordinate dal dr. Giuseppe Martelli, direttore generale di Assoenologi, composte da enologi e giornalisti esteri selezionati dall’ICE, che hanno dato vita a 5 intensi giorni di analisi sensoriale e che anche quest’anno hanno confermato il Concorso Enologico di Vinitaly 2010 come il più selettivo al mondo. Infatti su poco meno di 4000 campioni degustati sono state assegnate solo 71 medaglie di merito.

Il Concorso corona gli sforzi profusi dall’ICE e da Veronafiere per accrescere sui mercati internazionali la diffusione dell’eccellenza qualitativa del vino italiano.

Anche in questa circostanza l’Italia si è confermata leader dell’enologia mondiale aggiudicandosi il riconoscimento più prestigioso, il “Gran Vinitaly 2010”, attribuito ad una prestigiosa e storica casa vinicola italiana, la Gianni Zonin Vineyard di Gambellara (VI).

Commenti chiusi