| | 10 views |

Venerdì santo Agrigento, card. Montenegro: “Quando la cultura si spegne la violenza vince”

Giornata intensa, quella odierna, con i riti della settimana santa ad Agrigento.


Alla tradizionale processione del mattino ha fatto da contraltare la processione di stasera guidata dal cardinale Francesco Montenegro e composta da una folla davvero ragguardevole. Processione che si è conclusa con la rituale riflessione che il cardinale Francesco Montenegro, ha pronunciato dal sagrato della Chiesa San Domenico di Agrigento. Parole di fuoco sono state destinate alla classe dirigente che cerca, ad esempio, le vestigia dell’antica Akragas e poi si fa scempio del decoro urbano e igiene; e poi, attenzione verso l’Università di Agrigento che stenta ad andare avanti.

Venerdì santo 2017, cardinale Franco Montenegro
Venerdì santo 2017, cardinale Franco Montenegro

“Quando la cultura si spegne – ha detto – la violenza vince”. Ed ancora, un pensiero è stato rivolto al povero Vincenzo Bono, vittima della bomba d’acqua del novembre scorso a Sciacca ed alla violenza usata sul territorio ed alle popolazioni – crocifisse come te, Gesù – vittime di violenze e guerra ed ai lavoratori della Calcestruzzi Belice.

Commenti chiusi