| | letto 2.422 volte |

“Uniti per la Città”: “Ciao ciao Firetto…”. Ore 11,33, tutto come previsto ECCO IL VIDEO

Nel Consiglio comunale di stamattina, previsto fra poco più di mezz’ora, è molto probabile un clamoroso colpo di scena che creerà non pochi problemi all’amministrazione guidata dal sindaco Calogero Firetto.

Il gruppo “Uniti per la Città” capeggiato dall’on. Roberto di Mauro, ha deciso di non appoggiare più le posizioni del sindaco Firetto e passare all’opposizione.

Nel contesto sono anche previste le dimissioni dell’assessore Francesco Miccichè.

La notizia è ancora non certa, anche perché proprio in questi minuti si sta cercando di salvare il salvabile attraverso una serie innumerevole di telefonate e interventi atti a far desistere il gruppo dalla decisione che sembrerebbe ormai presa.

Ricordiamo che i consiglieri sono quattro: si tratta di Angelo Vaccarello, Marco Vullo, Giuseppe Picone e Gerlando Gibilaro.

Se tutto ciò verrà confermato per lunedi è prevista una conferenza stampa per i dettagli dalla fuoriuscita dalla maggioranza alla presenza dell’onorevole Roberto Di Mauro.

10 Risposte per ““Uniti per la Città”: “Ciao ciao Firetto…”. Ore 11,33, tutto come previsto ECCO IL VIDEO”

  1. Occhiodilince scrive:

    Franco Miccichè l’unico che dava lustro alla giunta, il resto tutte mezze pugnette, con in testa Mastrolindo.

    • luigi lo dico scrive:

      per mastrolindo intendi l’imputato per la morte di due bambini alle maccalube?

    • luigi lo dico scrive:

      per mastrolindo intendi l’imputato per la morte di due bambini alle maccalube?

  2. giovanni scrive:

    mah! io invece penso che amministrare è sicuramente più difficile che stare all’opposizione da dove tutti hanno le soluzioni per le millenarie problematiche della citta della regione della nazione, del resto il personaggio politico di loro riferimento penso che non sia ricordato da nessun agrigentino per qualcosa in favore della collettivita agrigentina.Questo assessore non lo conosco, per cui se avrebbe fatto qualcosa di notevole,io che sono lontano dalla politica e quindi libero di apprezzare il buon lavoro svolto anche da chi non ho votato, non avrei problemi a riconoscerlo anzi.. lo applaudirei, per cui non avendo percepito nessuna buona nuova,non mi sembra una grave perdita

  3. philips scrive:

    Finalmente qualcuno si sveglia

  4. guido sanzo scrive:

    dottore, ci ha perso tempo! non ci doveva nemmeno entrare in questa giunta! mandate a casa firetto e i suoi accoliti. quanta arroganza! se n etornino da dove sono venuti, firetto torni all’enel e fontana alle maccalube!!!!!

  5. Lillo scrive:

    Firetto è l’unico vero responsabile della distruzione di Porto Empedocle
    Come fanno gli altri a non notarlo???? Tutti fanno finta di niente.
    Uno che è stato sindaco dieci anni e adesso se ne fotte del suo paese.
    Buongiorno Agrigento

  6. Marco scrive:

    Grandi avete fatto bene

  7. dario lupo scrive:

    miccichè è una persona seria. per questo si è dimesso. non poteva stare in questa giunta! bravo

  8. francesco scrive:

    Tempo al tempo. Prima o poi anche Agrigento capira’ chi e’ il ” VERO ” Firetto.

Commenti chiusi