| | letto 70 volte |

Ucciso a colpi di pistola per questioni d’interesse, ergastolo per Gaetano Marturana

La Corte di Cassazione, rigettando i ricorsi della difesa, ha confermato la condanna all’ergastolo per Gaetano Marturana, 53 anni, di Canicattì, considerato l’autore dell’agguato mortale nei confronti di Angelo Anello, ucciso a colpi di pistola nel luglio del 2005. Anello, che fu rinvenuto cadavere all’interno di un’automobile, crivellato da diversi colpi d’arma da fuoco, sarebbe stato ucciso per questioni legati ad debito relativo ad un terreno.

Tags: ,

Commenti chiusi