| | letto 39 volte |

Successo per l’estemporanea sulla legalità all’istituto Sciascia

Altro appuntamento questa mattina per gli operatori del progetto “Legalità… un gioco da ragazzi” con “Viaggio nella legalità”, un concorso di pittura rivolto alle scuole secondarie di secondo grado della provincia. 15 circa gli studenti dell’istituto “Sciascia” di contrada Calcarelle , ad Agrigento, che hanno preso parte all’iniziativa grazie alla disponibilità del dirigente scolastico, Patrizia Marino, e della docente, Giusy Parisi. I ragazzi hanno disegno su tela esprimendo attraverso l’arte il concetto di legalità  a 360°.  Il progetto , finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri diffuso su tutte le scuole superiori della provincia, è  portato avanti dall’AICS , in collaborazione al gruppo di volontariato Vincenziano di Aragona ed alle Giubbe d’Italia di Cattolica Eraclea.  Prossimamente sarà organizzata la premiazione dei tre migliori dipinti scelti da una giuria esperta. <<Siamo soddisfatti di questa altra  tappa dell’estemporanea- ha detto uno dei tutor del progetto, Luigi Corbino- e lo siamo soprattutto per il grande entusiasmo mostrato dai ragazzi che hanno voluto partecipare all’iniziativa dando , così, il loro contributo a favore della legalità>>. “Viaggio nella legalità” proseguirà in altri istituti della provincia agrigentina.

Tags:

Lascia un commento