| | letto 70 volte |

“Sparò all’auto con alla guida la moglie”, 10 anni e 4 mesi

La Corte d’Appello di Palermo ha confermato la condanna a 10 anni e 4 mesi di reclusione inflitta dal Tribunale di Sciacca a carico di Alessandro Tavormina, 35 anni, di Ribera, accusato del tentato omicidio della ex moglie e di stalking a danno di lei. Il riberese, il 6 maggio 2014, avrebbe sparato 5 colpi di pistola all’automobile Mercedes con alla guida la donna, G S sono le iniziali del nome, 36 anni, di Ribera.

Tags: ,

Commenti chiusi