| | 120 views |

Silvio Cuffaro su Girgenti Acque, “non ci sarà più spazio per i doppiogiochisti:”

Il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, medita la rescissione del contratto idrico comunale con la società privata Girgenti Acque. Lo stesso Silvio Cuffaro spiega: “Mi è stata recapitata la convocazione dell’assemblea dell’Ato idrico agrigentino, del quale sono parte i 43 comuni della provincia. All’ordine del giorno della seduta vi è la proposta del consiglio direttivo per l’avvio del procedimento di risoluzione della convenzione di gestione del servizio idrico integrato del 27 novembre 2007. Finalmente si inizia a intraprendere il giusto percorso per arrivare alla soluzione da più parti auspicata. Da ora in avanti si giocherà a carte scoperte e non ci sarà più spazio per i doppiogiochisti: ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità e dovrà chiaramente esprimere la propria opinione sulla questione Girgenti Acque. Qualcuno fino a oggi ha parlato in un modo e ha agito in altro modo. Adesso che la delibera sarà sul tavolo dei sindaci agrigentini, nessuno potrà più nascondersi. Mi auguro che ogni sindaco agisca, da ora in avanti, nell’interesse dei propri concittadini”

Commenti chiusi