| | letto 70 volte |

Servizio di assistenza igienico personale per gli alunni della scuola dell’obbligo di Cerda

Il comune di Cerda ha proposto e deliberato il servizio di assistenza igienico personale in favore degli alunni della scuola dell’obbligo, portatori di gravi disabilità. A ciò ha autorizzato un percorso formativo esterno, con regolare frequenza di 900 ore, assicurato dall’Assessorato  Regionale all’Istruzione e della Formazione Professionale, con l’acquisizione della qualifica di Operatore Socio Assistenziale (OSA) a due dipendenti comunali, trattasi di  Muscarella Elvira e Giuseppina Catania.
L’Assistenza igienico personale e altri servizi specialistici volti a favorire l’integrazione nella scuola dei soggetti con handicap grave, sono di competenza dei singoli comuni e associati della Regione Sicilia, così come la circolare n. 3 del 7 marzo 2005 dell’assessorato alla Famiglia delle Politiche Sociali, che prevede l’obbligo per i comuni di acquisire annualmente formale attestazione dei dirigenti scolastici sull’entità degli alunni con handicap, sul numero di collaboratori scolastici qualificati e disponibili per l’erogazione del servizio.
A conclusione del percorso formativo, alle due signore è stato rilasciato l’attestato di percorso formativo di “Operatore Socio Assistenziale”, e con delibera di Giunta si è assicurato il servizio di assistenza personale agli alunni, mettendo in atto  gli adempimenti propedeutici necessari, con parere favorevole dei componenti dell’assemblea e rendere il provvedimento immediatamente esecutivo.
Antonio David

Tags:

Commenti chiusi