| | 9 views |

Sciacca, fallimento cantina Enocarboj, 13 persone rinviate a giudizio

Rinvio a giudizio per gli indagati nella vicenda del fallimento della cantina Enocarboj di Sciacca, fallimento avvenuto nel 2010. Lo ha disposto il Gip del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico. Si tratta di 13 persona tra ex amministratori ed ex commissari liquidatori della cantina che andranno a processo per l’ipotesi di reato di bancarotta fraudolenta. Il processo avrà inizio il prossimo 14 giugno.

Le persone coinvolte a vario titolo e rinviate a giudizio sono

Francesco Turturici, di 75 anni, Giuseppe Bono, di 49 anni, Arturo Morreale, di 49 anni, Giuseppe Tulone, di 71 anni, di Sciacca, Antonino Sutera, di 58 anni, Salvatore Ciaccio, di 77 anni, Matteo Cutino, di 54 anni, di Ribera, Antonino Raffa, di 84 anni,di Cianciana e Pasquale Caro, di 70 anni, di Montallegro . Tra gli imputati anche Domenico Marchica, agrigentino, di 81 anni,  Concetta Chiaruni, di 67, di Porto Empedocle, e Vincenzo Marinello, di 45, di Sciacca.

Tags: , ,

Commenti chiusi