| | letto 41 volte |

Sciacca, anziano picchiato e rapinato, due arresti

I Carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno arrestato Antonino Pecoraro, 20 anni, di Sciacca, e Leandro Barone, 19 anni, di Palermo, indagati dalla Procura di Sciacca per rapina e lesioni personali, in concorso tra loro, a danno di un anziano, abitante nell’antico quartiere di San Michele a Sciacca, che, nell’ ottobre del 2015, uscendo di casa, ha rimproverato i due giovani perché, dopo avere bevuto del liquore vicino alla sua abitazione, hanno gettato per terra i bicchieri di plastica e la bottiglia. Ebbene, i due avrebbero reagito colpendo l’anziano con pugni al volto, strappandogli la collanina d’oro dal collo, e provocandone una rovinosa caduta a terra, con conseguenti ferite. Ebbene, dall’ esame dei Carabinieri del Ris su alcuni mozziconi di sigaretta di Pecoraro e su una bottiglietta di plastica da cui ha bevuto Barone, è emersa la responsabilità di Pecoraro e Barone, ai quali è stata imposta la misura cautelare. Sono detenuti nel carcere di Sciacca. I Carabinieri commentano : “Condotte così violente e spietate, aggravate dall’età della vittima, devono essere stigmatizzate in modo deciso anche dall’opinione pubblica. Questi arresti rappresentano il giusto contro altare a reati così violenti in grado di sollecitare fortemente, in negativo, la percezione della sicurezza” .

Tags: , ,

Commenti chiusi