| | letto 43 volte |

Sciacca, a danno dell’ ex moglie, condannato a 3 anni e 10 mesi

Il Tribunale di Sciacca ha condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione un operaio di 42 anni imputato di maltrattamenti, lesioni e violenza sessuale a danno dell’ ex moglie, costituita in giudizio parte civile tramite l’ avvocato Mira Cerra, a cui è stato riconosciuto un risarcimento di 15 mila euro. Fino al 15 dicembre del 2013, l’operaio avrebbe picchiato con schiaffi e calci, anche in presenza dei figli minori, la moglie, insultandola affinchè abbandonasse l’abitazione.

Tags: , ,

Commenti chiusi