| | letto 78 volte |

Scade il 28 novembre il termine per le candidature per un incarico di esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro

C’ è tempo entro le ore 12:00 del 28 Novembre 2016 per presentare la propria candidatura di formatore-docente, esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro per organizzare corsi di formazione, riservati ai dipendenti del Liberio Consorzio Comunale di Agrigento. Le domande dovranno essere inviate esclusivamente tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: provincia.agrigento@akranet.it. I candidati dovranno presentare apposita domanda e dettagliato curriculum vitae, oltre ad un progetto di programma didattico.

Per qualsiasi informazione i possibili candidati possono consultare la home page dell’Ente www.provincia.agrigento.it dove nella sezione primo piano è pubblicata tutta la documentazione relativa all’affidamento dell’incarico di formatore oppure rivolgersi all’Ufficio Formazione del Libero Consorzio che ha sede nel Piazzale Aldo Moro ad Agrigento.

Alla selezione possono partecipare i soggetti in possesso dei requisiti di cui al D.M. 6 Marzo 2013 del Ministero della Salute e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Inoltre saranno valutati il possesso di una laurea coerente con le materie oggetto della docenza e i corsi post-Laurea (dottorato di ricerca, perfezionamento, master, specializzazione) nel campo della salute e sicurezza sul lavoro. Saranno valutate anche precedenti esperienze come docente esterno nell’area tematica e l’esperienza lavorativa oggetto della docenza, nonché esperienza nel ruolo di Responsabile e/o Addetto al Servizio di prevenzione e protezione. Per tale attività formativa è previsto un compenso complessivo del docente  fissato in  4.950,00 euro oltre IVA e cassa di previdenza. Per ogni corso non tenuto verrà decurtata la somma di € 275,00. Tale compenso verrà corrisposto in tre trance, al completamento di 6 corsi e a seguito di verifica da parte dell’Amministrazione. Questa attività di formazione,  resa obbligatoria dalla legge, si svolgerà attraverso 18 corsi di formazione generale, della durata di 4 ore ciascuno. I corsi potranno avere un numero massimo di 35 lavoratori e si terranno nell’Aula di Formazione dell’Ente ad Agrigento in Via Acrone.

Tags:

Commenti chiusi