| | 7 views |

Santa Elisabetta, aggredito e mandato in ospedale: denunciato 24enne

Sarebbe stato aggredito all’interno del bar San Carlo di Santa Elisabetta. Nessuno però ha visto o sentito alcunchè.
Lo studente diciassettenne aggredito è però finito all’ospedale “San Giovanni di Dio”.
Dopo tutti i controlli sanitari necessari, il ragazzo è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni per “trauma maxillo facciale con frattura con infossamento etmoidale e dell’orbita sinistra con enfisema orbitario omolaterale e con trauma contusivo toracico”.
Il minorenne interrogato, ha riferito che, per motivi sconosciuti, è stato aggredito da una persona, da un giovane, all’interno di un bar. I carabinieri della stazione di Santa Elisabetta, hanno immediatamente avviato le indagini riuscendo ad identificare il presunto aggressore del minore.
Si tratta di un pregiudicato ventiquattrenne che è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per le ipotesi di reato di lesioni personali aggravate, minacce aggravate (con un coltello a serramanico, se avesse denunciato l’accaduto) e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Tags: ,

Commenti chiusi