| | letto 83 volte |

San Leone, Civiltà (FI): “L’area adiacente al porticciolo sia belvedere”

Il capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale di Agrigento, Giovanni Civiltà, ha propostoa ll’amministrazione comunale che a San Leone sia resa belvedere l’area antistante l’ex collegio dei Padri Vocazionisti, oggi sede di un albergo. Lo stesso Civiltà spiega: “Tale area adiacente al porticciolo turistico di San Leone è stata oggetto in passato di interventi di riempimento a mare per creare uno spazio che potesse contenere diverse centinaia di posti auto. Il lavoro è stato frutto dell’impegno di imprenditori locali, e poi è  stato abbandonato per mancanza delle dovute autorizzazioni.  E così l’area è diventata, nel corso degli anni, ricettacolo di rifiuti e meta di assuntori di sostanze stupefacenti. Occorre dunque un intervento che coniughi senso estetico e piena funzionalità, e che potrebbe  contribuire non poco allo sviluppo economico del litorale. Continueremo come fatto sempre  dai banchi dell’opposizione a proporre all’amministrazione attiva, guidata dall’onorevole Firetto e orfana dell’appoggio di forze politiche che hanno contribuito alla sua elezione,   idee e progetti, stimolando soluzioni fattibili sulle questioni più urgenti. Pertanto invitiamo il Comune e le autorità competenti a mettere in atto le misure necessarie al rilancio di una parte del litorale che potrebbe diventare belvedere,  ove poter ammirare uno dei più incantevoli scorci del paesaggio isolano” -  conclude Giovanni Civiltà.

Tags: ,

1 Risposta per “San Leone, Civiltà (FI): “L’area adiacente al porticciolo sia belvedere””

  1. giovanni scrive:

    pienamente daccordo anzi colgo l’occasione per proporle di farsi portavoce per la sistemazione del bellissimo boscchetto della BABBALUCIARO ormai da anni abbandonato all’incuria, oggi i bamini della scuola media CASTAGNOLO hanno pulito quell’arenile (ovviamente non radficalmente) ma sicuramente gia domani in pasto alla inciviltà dell’uomo saà sicuramente sporco, per non parlare delle erbacce presenti in quella zona e non ancora rimosse e dire che già domani è MAGGIO e il caldo è già arrivato e con esso la gente e i nostri ospiti.IN POCHE PAROLE SVEGLIA

Commenti chiusi