| | letto 53 volte |

Rinnovo delle cariche, la Cna di Agrigento avvia la campagna assembleare: 2 mila soci chiamati al voto

La direzione provinciale di Agrigento della Cna, riunitasi nella sede di via Piersanti Mattarella, ha dato il via libera. Avviata ufficialmente la campagna assembleare quadriennale che porterà, nel giro di un paio di mesi, al rinnovo delle cariche elettive della Confederazione in tutte le sue articolazioni. Sono complessivamente 86 i delegati da eleggere a livello territoriale e in rappresentanza delle varie categorie di mestiere, i quali saranno poi chiamati, il prossimo 4 giugno, ad esprimersi per la scelta della nuova classe dirigente della Cna Agrigentina. C’è già grande fermento per la fase di preparazione ai congressi che vedranno mobilitarsi ben 2 mila soci. “Celebreremo la democrazia nella sua liturgia più solenne – affermano il presidente e il segretario provinciale, Mimmo Randisi e Piero Giglione – un momento di dibattito e di confronto con le varie realtà produttive che, per la verità, in casa Cna è una costante, una prerogativa che arricchisce il nostro stare insieme e rafforza lo spirito di appartenenza. Ma il rinnovo della cariche – concludono Randisi e Giglione – non sarà solo una questione di voto. Ma anche e soprattutto una questione di impegno e di priorità di intervento che racchiuderemo in una proposta programmatica sulla quale fare leva nelle interlocuzioni con le Istituzioni locali”.

Commenti chiusi