| | letto 50 volte |

Rifiuti, “Sicilia Regione peggiore d’ Italia”

Tappa a Palermo della Commissione nazionale d’ inchiesta sul ciclo dei rifiuti. E il presidente, Alessandro Bratti, tra l’altro, ha affermato : “Nella gestione del settore, la Sicilia è ultima in Italia insieme, più o meno, solo alla Calabria. La criminalità si interessa ai rifiuti perché si traducono in enormi quantità di denaro che, se non sono gestite in maniera corretta, danno luogo a quelle distorsioni che purtroppo in Sicilia sono molto presenti. Le nostre direttive sono molto semplici. Ci sono Regioni in cui la gestione dei rifiuti e’ molto virtuosa, basterebbe guardare a questi esempi e adattare la gestione alla realta’ del posto. Non è particolarmente complicato, forse c’è l’interesse a mantenere le cose così come stanno. La situazione di emergenza esistente da diversi anni ha fatto sì che si siano moltiplicati una serie di fenomeni malavitosi assumendo anche una connotazione diversa rispetto al passato”.

Tags: ,

Commenti chiusi