| | letto 54 volte |

Riapre la discarica di Siculiana A tarda sera arrivata la nuova proroga della Regione

Cancelli aperti questa mattina per la discarica di contrada Matarana a Siculiana. Ieri a tarda sera, è stata infatti pubblicata la nuova ordinanza del Dipartimento regionale rifiuti con cui si proroga al 31 maggio, il termine entro l’intero comparto rifiuti dovrà attuare il cosiddetto “piano di riforma” soprattutto in tema di differenziata e di trattamento rifiuti. Questa mattina, i mezzi dell’Iseda hanno regolarmente lavorato, svuotato i cassonetti e conferito in discarica quanto raccolto ieri e rimasto in deposito. Le altre aziende lo faranno nelle prossime ore. Per la giornata di ieri, i cancelli dell’impianto, erano rimasti chiusi per la scadenza al 30 novembre dell’ordinanza del presidente della Regione, la 5/rif del 7 giugno scorso, “per il ricorso temporaneo ad una speciale dorma di gestione dei rifiuti in Sicilia, nelle more del rientro in ordinario della gestione del ciclo integrato dei rifiuti”.

Riapre la discarica di Siculiana

A tarda sera arrivata la nuova proroga della Regione

Cancelli aperti questa mattina per la discarica di contrada Matarana a Siculiana. Ieri a tarda sera, è stata infatti pubblicata la nuova ordinanza del Dipartimento regionale rifiuti con cui si proroga al 31 maggio, il termine entro l’intero comparto rifiuti dovrà attuare il cosiddetto “piano di riforma” soprattutto in tema di differenziata e di trattamento rifiuti. Questa mattina, i mezzi dell’Iseda hanno regolarmente lavorato, svuotato i cassonetti e conferito in discarica quanto raccolto ieri e rimasto in deposito. Le altre aziende lo faranno nelle prossime ore. Per la giornata di ieri, i cancelli dell’impianto, erano rimasti chiusi per la scadenza al 30 novembre dell’ordinanza del presidente della Regione, la 5/rif del 7 giugno scorso, “per il ricorso temporaneo ad una speciale dorma di gestione dei rifiuti in Sicilia, nelle more del rientro in ordinario della gestione del ciclo integrato dei rifiuti”.

Tags:

Lascia un commento