| | letto 41 volte |

Recupero e salvataggio di tre persone su un natante in avaria

Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle: Recupero e salvataggio di tre persone su un
natante in avaria
Si informa che nella mattina odierna, alle ore 08:50 circa, la Capitaneria di Porto -
Guardia Costiera di Porto Empedocle ha provveduto a portare in salvo tre persone a bordo
di un natante con il motore in avaria che si trovava nello specchio acqueo antistante la
località Punta Bianca del comune di Agrigento.
La segnalazione è giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Porto
Empedocle tramite la linea blu 1530 da parte del proprietario del natante ed
immediatamente è stato disposto l’impiego della motovedetta SAR CP2114.
Alle ore 07.45 la motovedetta intercettata l’unità in questione unitamente alle tre
persone a bordo in buono stato di salute e considerate le condimeteo favorevoli procedeva
a rimorchiare in sicurezza l’unità presso il porticciolo turistico di San Leone .
Venivano così salvate le tre persone presenti a bordo, di nazionalità italiana, e l’unità
veniva ormeggiata presso il porticciolo di San Leone.

Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle: Recupero e salvataggio di tre persone su un
natante in avaria
Si informa che nella mattina odierna, alle ore 08:50 circa, la Capitaneria di Porto -
Guardia Costiera di Porto Empedocle ha provveduto a portare in salvo tre persone a bordo
di un natante con il motore in avaria che si trovava nello specchio acqueo antistante la
località Punta Bianca del comune di Agrigento.
La segnalazione è giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Porto
Empedocle tramite la linea blu 1530 da parte del proprietario del natante ed
immediatamente è stato disposto l’impiego della motovedetta SAR CP2114.
Alle ore 07.45 la motovedetta intercettata l’unità in questione unitamente alle tre
persone a bordo in buono stato di salute e considerate le condimeteo favorevoli procedeva
a rimorchiare in sicurezza l’unità presso il porticciolo turistico di San Leone .
Venivano così salvate le tre persone presenti a bordo, di nazionalità italiana, e l’unità
veniva ormeggiata presso il porticciolo di San Leone.

Tags:

Commenti chiusi