| | 6 views |

Recupero e salvataggio di due persone su natante in avaria

In concomitanza dei ponti del 25 aprile e del 1 maggio con l’inizio della bella stagione e conseguente inizio attività diportistica, la Capitaneria di Porto di Porto Empedocle – Guardia Costiera ha intensificato l’attività di  monitoraggio della costa di competenza.

A riguardo la Sala Operativa  in data 30 aprile riceveva chiamata di soccorso da parte di un natante in avaria in località “Kaos” nel comune di Agrigento.

Allertata la M/V CP 819 e constatate le repentine variazioni del mare e del vento e l’imminente  profilarsi del rischio di incaglio con gli scogli, il natante in parola veniva rimorchiato presso il Porto di Porto Empedocle e l’equipaggio tratto in sicurezza.

A tal proposito la Capitaneria di Porto di Porto Empedocle – Guardia Costiera informa l’utenza di verificare la corretta funzionalità dell’apparato motore e delle apparecchiature di bordo prima di prendere il mare, così da non incorrere in spiacevoli situazioni e godere al meglio dell’attività.

Tags:

Commenti chiusi