| | 5 views |

Rapina violenta nell’agrigentino: confermate condanne per tre serbi

La Corte di Cassazione ha confermato le sentenze di condanna per Zivan Todorovic, di 40 anni (8 anni, 5 mesi e 10 giorni, Sinisa Orsos, di 34 anni (5 anni e 4 mesi), Sasa Boskovic, di 22 anni (4 anni e 8 mesi), tutti di nazionalità serba, tutti accusati di una rapina ai danni di un imprenditore che venne rapinato violentemente di tutti i gioielli e il denaro che aveva in casa e di una Bmw. Altri complici furono giudicati col rito abbreviato. Il fatto avvenne in una villa di Ribera nel 2013.

Tags:

Commenti chiusi