| | letto 78 volte |

Racalmuto, due malviventi denunciati grazie a…

A Racalmuto, Carmelo Luparello, scrittore e padre di Graziella Luparello, giudice al Tribunale di Caltanissetta, ha subito un tentativo di truffa e rapina da parte di due fratelli zingari, dimoranti a Castrofilippo. L’anziano Carmelo Luparello ha reagito prontamente, e, nonostante fosse minacciato di morte, ha impugnato il telefonino e ha denunciato al 113 la targa dell’ automobile dei due delinquenti, spiazzandoli e costringendoli alla fuga. Grazie al maresciallo Costa, a capo della stazione di Racalmuto, e al maresciallo Borsellino, a capo della stazione dei Carabinieri di Castrofilippo, i due zingari sono stati identificati, rintracciati in poche ore e denunciati.

Tags: ,

1 Risposta per “Racalmuto, due malviventi denunciati grazie a…”

  1. giovanni scrive:

    ..rintracciati, denunciati e naturalmente rimessi in libertà immediatamente!

Lascia un commento