| | letto 86 volte |

Primarie pd: Mozione Orlando analisi del voto.

Ci sarà tempo per le necessarie approfondite analisi del voto alle primarie del Pd.

Adesso vogliamo dire grazie ai 1965 elettori della mozione Orlando dell’intera provincia che hanno consentito la mia elezione all’Assemblea Nazionale.

Naturalmente speravamo in un risultato migliore per Andrea Orlando,  ma nelle condizioni date abbiamo fatto un grande lavoro in poco tempo e senza una struttura precostituita. Il 18,73% a livello provinciale è un buon inizio per un’area politica tutta da costruire, che rischiava di essere schiacciata fra i renziani e quelli confluiti in Mdp.

Un risultato raggiunto con l’impegno dell’On. Giuseppe Lauricella deputato della mozione Orlando, e soprattutto dei semplici militanti,  tutti uniti dal basso attorno al motto che dà il titolo alla mozione Orlando “unire l’Italia unire il Pd”.

A parte l’affermazione prevedibile della mozione Renzi, a sorpresa è emersa in alcuni grossi centri la “mozione Emiliano”, assolutamente assente nella fase in cui hanno votato solo i tesserati ma che poi alle primarie, sponsorizzata a livello Regionale dal duo Crocetta-Lumia sempre con un piede dentro ed uno fuori dal pd, ha mobilitato forze molto trasversali ed in qualche caso antagoniste al pd ed afferenti al centro destra.  Il voto trasversale in parte ha riguardato anche i renziani  della provincia, con la forte presenza di forze come “Sicilia Futura” dell’On. Salvatore Cardinale, che ormai da tempo  tentano di condizionare il Pd, schierandosi dentro le liste del partito a livello nazionale e appartenendo ad un partito diverso a livello regionale.

Tutto questo induce a fare una seria riflessione sulla necessità di modificare le regole di svolgimento delle primarie, che da tempo sono oggetto di critiche.

Quale segretario del Pd di Licata mi auguro una ritrovata unità nel circolo e spero che l’affermazione di Emiliano rappresenti  una presenza diffusa  del pd in città che possa tradursi in voti effettivi per le prossime tornate elettorali regionali e nazionali per questo partito.

Massimo Ingiaimo

Eletto All’assemblea Nazionale con la “mozione Orlando”

Tags:

Commenti chiusi