| | 6 views |

Preso con la “coca” da spacciare: annotava clienti e cifre nell’agenda personale

I Carabinieri della Stazione di Aci Sant’Antonio hanno arrestato nella flagranza il 55enne Giuseppe DI PAOLA, del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Ai militari era giunta voce che l’intera area prospiciente la zona del cimitero comunale, utilizzata il lunedì mattino per il mercato ma poco frequentata negli altri giorni e soprattutto in determinati orari, era diventata zona franca per spacciatori ed affezionati clienti. L’organizzazione e l’esecuzione di numerosi servizi di osservazione ieri sera ha ripagato l’impegno dei carabinieri nel preciso istante in cui nella vicina Via Matteotti hanno visto transitare una Fiat Stilo con a bordo un noto pregiudicato del luogo. Bloccata l’autovettura si è proceduto a perquisirne l’abitacolo e l’occupante con il susseguente rinvenimento e sequestro di: 27 dosi termosaldate di cocaina – circa 15 grammi – 400 euro in contanti, tutti in banconote di piccolo taglio, nonché una agenda con annotati i nomi dei clienti e le relative cifre incassate dalla vendita della droga.
L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Tags:

Commenti chiusi