| | letto 74 volte |

Porto Empedocle, occupò casa popolare abusivamente: predisposto lo sgombero

Il Comune di Porto Empedocle, su proposta del responsabile del servizio “Case Popolari”, ha predisposto lo sgombero dell’alloggio popolare, sito al 4° piano di Via Cesare Battisti, occupato abusivamente dalla signora Nunziata Morgana.

Lo scorso 22 marzo era stato recapitato alla signora l’atto di diffida per aver occupato abusivamente, senza alcun titolo, l’alloggio popolare di proprietà dell’ I.A.C.P. che fu assegnato a suo tempo ad una signora in seguito deceduta. La signora Morgana – si legge sulla determina – non ha provveduto nei tempi assegnati a liberare l’alloggio.

Dal momento della notifica saranno concessi 15 giorni per poter sgomberare l’alloggio.

Tags: ,

Commenti chiusi