| | letto 102 volte |

Porto Empedocle, brucia auto di imprenditore in Piazza Aristotele: è la quarta volta in tre mesi

Un incendio, questa notte intorno alle 00.30, ha distrutto un’autovettura di un giovane imprenditore di Porto Empedocle, nel quartiere dei “Grandi Lavori”.

Il rogo è avvenuto in Piazza Aristotele e non sarebbe nemmeno la prima volta. L’episodio di stanotte è il quarto che si verifica in poco più di tre mesi. L’ultima volta, in ordine di tempo, è accaduto lo scorso 26 febbraio e, ancora prima, il 9 gennaio.

Stessa dinamica, stesso orario, stesso posto.

In quell’occasione furono quattro le auto coinvolte nell’incendio: due completamente distrutte – che appartenevano alla stessa persona coinvolta nell’ultimo rogo – e altre due danneggiate. E danni pure ad un presidio Enel.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del locale commissariato, guidato dal dott. Cesare Castelli, rimasti nella zona fino ad oltre le 01.30.

Paura e tensione per i residenti della zona tra cui una donna che avrebbe avvertito un lieve malore proprio negli attimi del rogo.

Tags: ,

Commenti chiusi