| | letto 82 volte |

Porto Empedocle, aggredirono comandante Capitaneria, rito abbreviato per 4 pescatori

Sono accusati di aver aggredito il comandante della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle, Massimo Di Marco, a calci e pugni e hanno chiesto, e ottenuto, di essere giudicati con il rito abbreviato. Si tratta di quattro persone coinvolte in una vicenda che vede al centro alcuni pescatori della cittadina marinara che non avrebbero “gradito” alcune denunce e multe comminate ai loro colleghi. Il fatto è del 2015. Le persone indagate per la vicenda sono in tutto nove. Le ipotesi di reato vanno dalle lesioni, alle minacce, al danneggiamento aggravato.

Tags: , ,

Commenti chiusi