| | letto 91 volte |

PD Sicilia. Tesseramento Ribera, Raciti dispone commissariamento circolo

La segreteria provinciale del PD di Agrigento sostiene l’iniziativa del segretario regionale relativa al commissariamento del circolo di Ribera.
Risulta singolare che mentre la Commissione provinciale per il congresso segnala un’anomalia del circolo della città delle arance, il segretario locale Nino Tornambè, piuttosto che collaborare per fare chiarezza, abbia ritenuto opportuno fare dichiarazioni diffamatorie alla stampa utilizzando informazioni private,trascurando il particolare che proprio lui è il responsabile dell’anagrafe degli iscritti del circolo.

“Sul tesseramento in Sicilia non faremo sconti a nessuno: bene hanno fatto il segretario provinciale di Agrigento e la commissione per il Congresso ad accendere i riflettori su alcuni circoli. Non vorrei però che alcune notizie siano frutto di ‘polpette avvelenate’, lasciate sul campo da chi vuole sporcare l’immagine del PD magari avendolo già lasciato”.

Lo dice il segretario regionale del PD Fausto Raciti, in seguito alle notizie di stampa circa il tesseramento di alcuni circoli della provincia di Agrigento.
Raciti ha disposto con effetto immediato il commissariamento del circolo di Ribera in accordo col presidente della commissione di Garanzia Regionale Giovanni Bruno ed il segretario provinciale Peppe Zambito, nominato commissario del circolo.

“Da commissario interverrò con urgenza – afferma Zambito – per verifica quanto accaduto a Ribera e in accordo con la segreteria regionale adotterò i provvedimenti necessari per garantire che l’impegno di tanti militanti del partito non venga mortificato da episodi che nulla hanno a che fare con la nostra storia. La Commissione provinciale per il congresso continuerà, in accordo con il sottoscritto e la commissione di garanzia, a vigilare che le fasi congressuali si svolgano nel rispetto delle regole garantendo massima partecipazione e trasparenza”.

Segreteria Provinciale PD Agrigento

Commenti chiusi