| | letto 147 volte |

Pasqua, boom di turisti alla Valle dei Templi, controlli serrati e multe ad automobilisti

Boom di visitatori nei giorni di Pasqua e Pasquetta alla Valla dei Templi e alla Kolimbetra di Agrigento. Numerosissimi i turisti che hanno affollato il Parco Archeologico per godere le bellezze delle rovine greche e tantissimi anche coloro che hanno approfittato delle belle giornate per visitare il giardino della Kolimbetra che quest’anno ha anche proposto la novità di una visita ad un ipogeo. Si è assistito ad uno spettacolo nello spettacolo. Davvero impressionante il numero di persone che hanno passeggiato lungo la via Sacra dopo aver passato i controlli agli ingressi. Quest’anno, in particolare, viste le recenti problematiche legate agli attacchi terroristici avvenuti in altri Paesi, la sicurezza è stata garantita con l’aumento del personale delle forze dell’ordine e dei dispositivi di controllo nei varchi d’ingresso nella Valle. Grande lavoro dunque per le svariate pattuglie di Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza che hanno perlustrato ogni angolo del Parco in maniera continua e discreta. Utilizzati i metal detector, anche manuali, con tanto di personale specializzato, nei varchi d’ingresso con la gente che ha aspettato pazientemente il proprio turno senza lamentarsi e, anzi, apprezzando il lavoro svolto dalle forze di polizia. Unico neo, di due giorni di festa totale, le diverse decine di auto lasciate da proprietari in aree con divieto di sosta in prossimità della panoramica dei templi che ha costretto la polizia municipale a sanzionare gli indisciplinati con una raffica di multe.

Tags: , ,

Commenti chiusi