| | letto 122 volte |

Panico a Canicattì, bimba di 10 anni rischia di morire soffocata da una caramella

Momenti di panico, nella giornata di ieri, a Canicattì, dove una bambina di 10 anni ha rischiato la morte per soffocamento. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio quando la piccola ha inghiottito la caramella gommosa e ha iniziato a respirare con difficoltà. La mamma, presente in quel momento, ha iniziato a gridare e ha così richiamato l’attenzione di un giovane operatore del 118, soccorritore originario di Delia, che è immediatamente intervenuto praticando una manovra di disostruzione che ha permesso alla bimba, che non ha mai perso coscienza, di tornare respirare normalmente. La piccola, figlia di una coppia di extracomunitari, non ha avuto così bisogno di ricorrere al pronto soccorso e sta bene.

Tags: ,

Commenti chiusi