| | 9 views |

Palma di Montechiaro, morta a seguito di un incidente stradale: chiesto processo per 6 medici

La Procura della Repubblica di Caltanissetta ha chiesto il rinvio a giudizio per 6 medici dell’ospedale Sant’Elia che si presero cura, il 14 settembre del 2012, di Viviana Meli, la giovane 29enne, di Palma di Montechiaro, che sarebbe morta a causa di una emorragia che però, secondo l’accusa, sarebbe stata curata con negligenza dai sanitari della struttura ospedaliera nissena che avrebbero rimandato, sempre secondo l’accusa, un intervento chirurgico che le avrebbe potuto salvare la vita. La Meli giunse presso il Sant’Elia dopo un incidente stradale avvenuto lungo la S.S. 115, incidente per il il quale è stata rinviata a giudizio Caterina Amico, 35 anni, conducente dell’auto a bordo della quale si trovava la vittima.

Tags: ,

Commenti chiusi