| | letto 51 volte |

Palma di Montechiaro, 42 bottiglie di liquore “sospette”: denunciata una coppietta

Nella giornata di Ieri 8 maggio u.s. a Palma di Montechiaro (AG), personale del locale Commissariato di P.S. in servizio di controllo del territorio, durante un posto di controllo eseguito in Via Pietro Nenni, fermava un’autovettura tipo Audi A4 con a bordo quattro persone. Da un controllo effettuato i quattro occupanti dell’auto L.G.M nato a Canicattì classe ’77, C.D.F. nata in Romania classe ’83, G.I. nata in Romania classe’77 e B.V. nato in Romania classe ’75, tutti residenti a Canicattì, risultavano avere precedenti di Polizia di rilievo quindi si procedeva alla perquisizione dell’autovettura, all’interno della quale si rinvenivano nr.42 bottiglie di liquore in tre capienti buste per un valore complessivo di 600 euro circa. A carico di due dei quattro fermati, G.I. e C.D.F. risultavano grossi furti di liquore commessi in danno di esercizi commerciali della provinci, mentre a carico di B.V. risultavano precedenti di polizia per sequestro di persona, lesioni personali, rapina , ricettazione, furto e furto aggravato. L.G.M e C.D.F. riferivano di essere conviventi e che il liquore trovato apparteneva a loro e che lo avevano acquistato un po’ alla volta per una festa che si sarebbe dovuta tenere la prossima settimana, senza però dare maggiori precisazioni. I due sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e si è proceduto al sequestro delle 42 bottiglie di liquore.

Tags: ,

Commenti chiusi