| | letto 46 volte |

ospedale di Ribera, lavori di adeguamento per trasferire l’unità operativa di medicina

L’unità operativa di medicina del presidio ospedaliero “fratelli Parlapiano” di Ribera cambia sede pur rimanendo all’interno del nosocomio. Uomini e mezzi traslocheranno a breve dall’attuale sede verso i moderni locali, siti al terzo piano, che al momento ospitano il reparto di cardiologia. Per consentire il trasferimento e la razionalizzazione delle risorse, l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha disposto alcuni lavori di adeguamento dei nuovi ambienti che interesseranno le strutture e gli impianti, in special modo la distribuzione dei gas medicali. L’intervento inizierà il prossimo 18 aprile e avrà una durata complessiva di circa venti giorni al termine dei quali si darà corso alle operazioni di trasloco.
La Direzione sanitaria del presidio riberese comunica inoltre che presso il “fratelli Parlapiano” sono altresì in corso alcuni interventi globali di manutenzione che riguardano prevalentemente la pavimentazione e la copertura dell’edificio. Peraltro, a breve, un nuovo ecografo implementerà la dotazione strumentale dell’ospedale. La procedura di acquisizione dell’apparecchio diagnostico è in fase di perfezionamento.

L’unità operativa di medicina del presidio ospedaliero “fratelli Parlapiano” di Ribera cambia sede pur rimanendo all’interno del nosocomio. Uomini e mezzi traslocheranno a breve dall’attuale sede verso i moderni locali, siti al terzo piano, che al momento ospitano il reparto di cardiologia. Per consentire il trasferimento e la razionalizzazione delle risorse, l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha disposto alcuni lavori di adeguamento dei nuovi ambienti che interesseranno le strutture e gli impianti, in special modo la distribuzione dei gas medicali. L’intervento inizierà il prossimo 18 aprile e avrà una durata complessiva di circa venti giorni al termine dei quali si darà corso alle operazioni di trasloco. La Direzione sanitaria del presidio riberese comunica inoltre che presso il “fratelli Parlapiano” sono altresì in corso alcuni interventi globali di manutenzione che riguardano prevalentemente la pavimentazione e la copertura dell’edificio. Peraltro, a breve, un nuovo ecografo implementerà la dotazione strumentale dell’ospedale. La procedura di acquisizione dell’apparecchio diagnostico è in fase di perfezionamento.

Tags: ,

Commenti chiusi